News Disney cancella diversi film Fox, preoccupata per i flop

Disney cancella diversi film Fox, preoccupata per i flop

deadpool disney fox film

Per la casa di produzione cinematografica Fox il futuro non si prospetta roseo. Stando a un approfondimento pubblicato da Variety, Twentieth Century Fox ha ricevuto da Disney i report relativi ai primi quattro mesi dopo l’acquisizione di 21st Century Fox e Bob Iger, amministratore delegato di Disney, ha rilasciato dichiarazioni forti sul futuro delle nuove produzioni Fox.

Secondo Iger, «la performance di Fox è assai più bassa rispetto al passato e rispetto alle attese nutrite al momento dell’acquisizione». I film Fox distribuiti da Disney come X-Men: Dark Phoenix, Stuber e Attraverso i miei occhi sono stati considerati dei flop, che peraltro hanno avuto la sfortuna di doversi confrontare con i successi di Avengers: Endgame, Aladdin e Il re leone.

Per una azienda abituata e costretta al successo continuo come Disney, l’insoddisfazione degli ultimi mesi porterà inesorabilmente a un ridimensionamento dei piani. Iger ha affermato la priorità di «ridefinire la strategia cinematografica futura di 20th Century Fox, impegnando la stessa disciplina e gli standard creativi che stanno alla base del successo di Disney, Pixar, Marvel e Lucasfilm».

Nell’immediato, Disney ha imposto la chiusura o la messa in stand by di molti progetti futuri di Fox e ha ordinato reboot di vecchio materiale (come Mamma ho perso l’aereo e Una notte al museo) da distribuire sulla piattaforma Disney Plus, che debutterà a novembre.

Per quanto riguarda i cinecomics, Disney è fiduciosa nel fatto che l’affidamento delle property Marvel – come Fantastici Quattro e X-Men – al presidente dei Marvel Studios Kevin Feige incrementerà la qualità dei film. Ma resta la necessità di un maggior investimento promozionale da parte di Disney, che non si è visto per Dark Phoenix. Mentre i problemi dello studio riguardano anche la necessità di far rientrare Deadpool nel sistema PG-13-rated (film che richiedono che gli spettatori sotto i tredici anni siano accompagnati da adulti) del Marvel Cinematic Universe.

Tra i titoli che subiranno una cancellazione sicura ci sono Lumberjanes – ispirato al fumetto omonimo di Shannon Watters, Noelle Stevenson, Grace Ellis e Brooke Allen – e alcuni film della casa di produzione britannica Locksmith (fatta eccezione per Ron’s Gone Wrong, che è già pronto).

Leggi anche:
Disney Plus, data di debutto e primi contenuti annunciati
Il futuro di film e serie tv Marvel dopo “Avengers: Endgame”
Tutto quello che sappiamo sulla “fase 5” del Marvel Cinematic Universe

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui.

Seguici sui social

53,444FansMi piace
1,639FollowerSegui
2,645FollowerSegui
18,980FollowerSegui

Ultimi articoli

snapshots marvel

“Snapshots”, la serie a fumetti che rivisita la storia Marvel

Marvel Comics ha annunciato Snapshots, serie curata da Kurt Busiek, che rivisiterà alcune delle tappe fondamentali dei fumetti della casa editrice.
thanos snap

“Joker” e “Thanos” tra le parole più cercate su Google nel 2019 dagli italiani

Tra i trend di Google del 2019 sono entrate anche due parole note ai fan dei fumetti, "Joker" e "Thanos", grazie ai film di cui sono stati protagonisti.
magnus satanik natale

Sunday Page: Roberto Baldazzini Satanik e Prince Valiant

Per la rubrica Sunday Page, questa settimana ospitiamo Roberto Baldazzini, che discute tavole da Satanik e Prince Valiant.