Federico Bertolucci premiato con il Romics d’Oro

Il disegnatore Federico Bertolucci sarà insignito del Romics d’Oro alla XXVI edizione di Romics, in programma a Roma dal 3 al 6 ottobre prossimi.

federico bertolucci romics oro 2019
Federico Bertolucci al tavolo da disegno

Nato a Viareggio nel 1973, dopo gli studi artistici all’Accademia di Belle Arti, nel 1998 Bertolucci inizia a collaborare con Disney Italia su diverse testate, tra cui Topolino e W.i.t.c.h. Magazine, e frequenta l’Accademia Disney a Milano. Forte di uno stile eclettico e dinamico, alterna la carriera di fumettista a quella di illustratore, collaborando, tra gli altri, con Panini, Mondadori, Edizioni EL, il Sole 24ore, Mosaik, Mattel, CNR.

Nel 2007 realizza un fumetto per il mercato francese: Richard Coeur de Lion, in coppia con lo sceneggiatore Frédéric Brrémaud, un sodalizio che durerà nel tempo. Collabora con realtà quali Bamboo, Claire De Lune, Delcourt e Ankama. Proprio per Ankama crea insieme a Brrémaud la serie Love, pubblicata con successo in Francia, Stati Uniti e molti altri paesi. Ed è proprio per Love, che nel 2016 e nel 2017 Bertolucci è ben tre volte fra i nominati (due volte come Best Painter/Multimedia Artist, una per la Best U.S. Edition of International Material) agli Eisner Award. Con l’albo Love – The Fox vince la medaglia d’oro nella categoria miglior graphic novel per gli Indipendent Publisher Book Awards 2016.

Il sodalizio artistico con Brrémaud lo porta a lavorare da Dupuis che lo chiama per la realizzazione di una storia breve dedicata allo storico personaggio Marsupilami e successivamente illustra Piccole Storie, serie per bambini, firmata anche questa in coppia con Brrémaud.

La sua carriera continua così su tre fronti diversi, il fumetto Disney, la produzione francese e le illustrazioni per ragazzi con Mondadori, EL edizioni, il Battello a Vapore e altri editori italiani.

A Romics XXVI Federico Bertolucci presenterà in anteprima il cofanetto Brindille, in uscita per saldaPress, che raccoglie la saga completa dei due volumi scritti da Frédéric Brrémaud. E proprio il personaggio di Brindille sarà protagonista a Romics della mostra dedicata a Bertolucci: un percorso espositivo focalizzato sull’ultimo lavoro dei due autori.

Leggi anche:
Nello studio di Federico Bertolucci
Federico Bertolucci, l’italiano più candidato agli Eisner, si racconta

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su InstagramFacebook e Twitter.