News Le nomination ai premi Boscarato 2019 del Treviso Comic Book Festival

Le nomination ai premi Boscarato 2019 del Treviso Comic Book Festival

nomination premi boscarato 2019

Come ogni anno, in occasione del Treviso Comic Book Festival – che si terrà dal 26 al 29 settembre prossimi – verranno assegnati i Premi Carlo Boscarato. I premiati saranno scelti da una giuria di giornalisti del settore, tra una lista di candidati che è stata da poco resa nota e che trovate di seguito.

1) MIGLIOR FUMETTO ITALIANO

Atto di Dio, Giacomo Nanni (Rizzoli Lizard)
Il futuro è un morbo oscuro, dottor Zurich!, di Lise e Talami (Beccogiallo)
Cosma & Mito vol. 1, di Vincenzo Filosa e Nicola Zurlo (Coconino Fandango)
Post Pink, di Aa.Vv. (Feltrinelli Comics)
4 vecchi di merda, di Taddei e Angelini (Coconino Fandango)
Iron Kobra, di AkaB e Officina Infernale (Progetto Stigma – Eris Edizioni)

2) MIGLIOR FUMETTO STRANIERO

Trottole, di Tillie Walden (Mondadori Oscar Ink)
La mia prima volta, di Kabi Nagata (J-Pop)
Days of Hate – Atto primo, di Ales Kot e Daniel Zezelj (Eris Edizioni)
Andy, di Typex (Bao Publishing)
Injection, di Warren Ellis e Declan Shalvey (Saldapress)
Grand Hotel Abisso, di Marcos Prior e David Rubin (Tunuè)

3) MIGLIOR AUTORE/AUTRICE STRANIERO/A

– Jen Wang su Il principe e la sarta (Bao Publishing)
– Michael DeForge su Brat (Eris Edizioni)
– Tetsunori Tawaraya su Grayworld e Dimensional Flat (Hollow Press)
– Vincent Perriot su Negalyod (Edizioni BD)
– Thomas Gilbert su Le figlie di Salem (Diabolo)
– Taiyo Matsumoto su Go Go Monster (J-Pop)

4) MIGLIOR DISEGNATORE/DISEGNATRICE ITALIANO/A

– Matteo Cremona su Mister No Revolution (Sergio Bonelli Editore)
– David Genchi su Lo fallo perduto (Hollow Press)
– Elisa Menini su Nippon Folklore (Oblomov)
– Laura Zuccheri Tex – Doc! (Sergio Bonelli Editore)
– Andrea Sorrentino su Gideon Falls (Bao Publishing)
– Marco Checchetto su Daredevil, Vecchio Occhio di Falco e Star Wars – Capitano Phasma (Panini)

5) MIGLIOR SCENEGGIATORE/SCENEGGIATRICE ITALIANO/A

– Luca de Santis su Ariston (Oblomov)
– Lorenzo Palloni su La Lupa (Saldapress) e Instantly Elsewhere (Shockdom)
– Jacopo Paliaga su Space Opera (Panini)
– Paola Barbato su Dylan Dog (Sergio Bonelli Ed.)
– Roberto Gagnor su Topolino (Disney Panini)
– Michele Masiero su Mister No Revolution e Hollywoodland (Sergio Bonelli Ed.)

6) MIGLIOR AUTORE/AUTRICE UNICO/A ITALIANO/A

– Paolo Bacilieri su Tramezzino (Canicola) e Ettore e Fernanda (Coconino Fandango)
– Fabrizio Dori su Il Dio Vagabondo (Oblomov)
– Rita Petruccioli su Ti chiamo domani (Bao Publishing)
– Leo Ortolani su Cinzia e Due figlie e altri animali feroci (Bao Publishing)
– Paolo Massagli su Come un insetto (Hollow Press)
– Paolo Castaldi su Zlatan (Feltrinelli Comics)

7) MIGLIOR REALTÀ EDITORIALE ITALIANA

– Oblomov Edizioni
– Hollow Press
– Bao Publishing
– Coconino Press / Fandango
– Tunuè
– Feltrinelli Comics

8) AUTORE/AUTRICE RIVELAZIONE – PREMIO “CECCHETTO”

– Vitt Moretta su Il tramonto del Sea Breeze (Coconino Fandango)
– Gianluca Ascione su Il grifone d’oro (Canicola)
– Zuzu su Cheese (Coconino Fandango)
– Lorenzo Mó su Dogmadrome (Eris Edizioni)
– Alessandra Melarosa su Bob Dylan – La risposta è nel vento (Nicola Pesce Editore)
– Simone Pace su Anguisomachia (Barta)
– Fumettibrutti su Materia Degenere (Diabolo) e Romanzo esplicito (Feltrinelli Comics)
– Holdenaccio su Umberto (Bao Publishing)
– Maurizio Lacavalla su Due attese (Edizioni BD)
– Edo 9000 su Pallonate del destino (001 Edizioni)

9) MIGLIOR AUTORE/AUTRICE DI COPERTINA

– Emiliano Mammucari su Mister No Revolution (Sergio Bonelli Ed.)
– Marco Galli su Materia Degenere (Diabolo) e La notte del corvo (Coconino Fandango)
– Mirka Andolfo su Baubau (Star Comics), Citrus (Planet Manga), Witch Art Edition e Contronatura (Panini)
– Lucio Filippucci su Martin Mystere: Zona X n.11 (Sergio Bonelli Ed.)
– Andrea Serio su Nausicaa. L’altra Odissea (Kleiner Flug)
– Alessandro Baronciani su Negativa (Bao Publishing)

10) MIGLIOR COLORISTA

– Francesca Zamborlini su Dylan Dog Color Fest (Sergio Bonelli Ed.)
– Giovanna Niro su Mister No Revolution e Dampyr (Sergio Bonelli Ed.)
– Luca Saponti su Mister No Revolution (Sergio Bonelli Ed.)
– Paolo Francescutto su Dragonero (Sergio Bonelli Ed.)
– Piki Hamilton su Cronache di Under York (Panini), Dragonero (Sergio Bonelli Ed.) e L’imperatore Meiji (Mondadori comics)
– Claudia Palescandolo su Ride – Level 0 (Lucky Red / RCS Gazzetta)

11) MIGLIOR FUMETTO WEB

Il cavaliere inserviente di Francesco Guarnaccia – Mammaiuto
I Gallagher, di Tommaso Vitiello, Geziosi Prevanni e Michele Montele
Dreng Explosion, di Michele Bruttomesso
Spezzoni, di Juta
Frikis, di Aa.Vv. – Ehm Autoproduzione
Average Adventures of an Average Girl, di Laura Romagnoli

12) MIGLIOR FUMETTO PER BAMBINI/RAGAZZI

Nuno salva la luna, di Marino Neri (Canicola)
Tosca dei Boschi, di Teresa Radice e Stefano Turconi (Bao Publishing)
Gherd. La ragazza della nebbia, di Marco Rocchi e Francesca Carità (Tunuè)
Il meraviglioso Mago di Oz, di Agnese Innocente (Il Battello a Vapore)
Arcobaleno, di Martina Masaya (Manfont)
Daisy, di Marco Barretta e Lorenza Di Sepio (Tunuè)

Contestualmente al premio “Carlo Boscarato” saranno assegnati due premi “Missaglia” a un autore e un editore particolarmente coraggiosi.

QUI ci sono i vincitori del 2016, QUI quelli del 2017 e QUI quelli del 2018.

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui.


Seguici sui social

52,919FansMi piace
1,639FollowerSegui
2,645FollowerSegui
18,877FollowerSegui

Ultimi articoli

frank miller lynn varley

Frank Miller fa causa all’ex moglie, accusata di avergli rubato dei disegni

La causa verterebbe su alcuni disegni preliminari di Frank Miller, che l'ex moglie Lynn Valery avrebbe preso di nascosto prima del loro divorzio.
donald trump teschio rosso

L’account Twitter che trasforma Trump in un cattivo dei fumetti Marvel

"President Supervillain" è diventato popolare prendendo discorsi di Donald Trump e mettendoli in bocca al Teschio Rosso, il nemico di Capitan America.

I 15 fumetti candidati al Premio della Critica francese ACBD

Sono stati comunicati i candidati al Premio della Critica ACBD 2020, assegnato dall'associazione francese dei critici e giornalisti della bande dessinée.