Comics Il ritorno dell'universo Marvel 2099

Il ritorno dell’universo Marvel 2099

Marvel Comics ha annunciato una serie di albi speciali dedicati a Marvel 2099, la linea editoriale inaugurata negli anni Novanta che propose versioni future dei personaggi della casa editrice.

Questa nuova iniziativa riguarderà soprattutto Spider-Man, che sarà protagonista con un ciclo di albi, ma toccherà anche altri eroi Marvel a cui saranno dedicati diversi speciali “one-shot”.

Di seguito i titoli annunciati, che saranno pubblicati negli Stati Uniti tra ottobre e novembre prossimo, e le prime copertine diffuse:

  • Amazing Spider-Man #33
  • 2099 Alpha #1
  • Amazing Spider-Man #34
  • Amazing Spider-Man #35
  • 2099 Omega #1
  • Fantastic Four 2099 #1
  • Punisher 2099 #1
  • Conan 2099 #1
  • Spider-Man 2099 #1
  • Ghost Rider 2099 #1
  • Doom 2099 #1
  • Venom 2099 #1
nuovi fumetti marvel 2099 alpha
nuovi fumetti marvel 2099 conan
nuovi fumetti marvel 2099 punisher

L’Universo Marvel del 2099 fu creato nel 1992 con il lancio di quattro testate mensili: Spider-Man 2099 di Peter David e Rick Leonardi, con la versione futuristica dell’Uomo Ragno; Ravage 2099, con un eroe inedito creato da Stan Lee per i disegni di Paul Ryan; Doom 2099 di John Francis Moore e Pat Broderick, con protagonista il Dottor Destino – il nemico dei Fantastici Quattro – arrivato nella Latveria del futuro; Punisher 2099, di Pat Mills, Tony Skinner e Tom Morgan.

A questi si aggiunsero in breve tempo altri personaggi come X-Men, Hulk e Ghost Rider. Si trattava perlopiù di versioni alternative degli eroi classici con lo stesso nome, rispettose delle caratteristiche di base ma arricchite da elementi distintivi (in alcuni casi più riuscite che in altre). In questo futuro distopico dall’ispirazione cyberpunk, l’intero Nordamerica era controllato da grandi corporazioni, tra le quali spiccava la Alchemax, che controllava New York (ora diventata Nueva York).

L’universo narrativo del 2099 raggiunse in breve tempo la sua massima espansione, per poi iniziare un lento declino che l’avrebbe portato a scomparire del tutto nel 1998. Alcuni personaggi, però, negli hanno continuato a riapparire saltuariamente sugli altri fumetti di Marvel Comics.

Leggi anche:
Salta l’accordo tra Marvel e Sony per i film di Spider-Man
La strana storia dello Spider-Man messicano
Quanto è difficile disegnare Spider-Man

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui.

Seguici sui social

55,720FansMi piace
1,639FollowerSegui
2,645FollowerSegui
19,710FollowerSegui

Ultimi articoli

rebibbia quarantine zerocalcare

L’episodio finale di “Rebibbia Quarantine”, la serie di Zerocalcare

Nel corso della puntata di Propaganda Live di questa settimana, Zerocalcare ha presentato il terzo episodio della serie animata "Rebibbia Quarantine".

Tintin alle prese con il Coronavirus

Durante il periodo di pandermia la rete non risparmia meme e parodie a tema, e anche Tintin si ritrova a che fare con il Coronavirus.
albert uderzo asterix

L’avventura di Albert Uderzo, il gallico

Matite e Ferrari, cause legali e riconoscimento artistico: la carriera di Albert Uderzo, dalla periferia di Parigi all'Olimpo del fumetto.