Un’anteprima di “Punisher: Soviet” di Garth Ennis e Jacen Burrows

Marvel Comics ha diffuso un’anteprima di Punisher: Soviet, prima delle due miniserie che vedono il ritorno dello sceneggiatore Garth Ennis sul Punitore (qui i dettagli).

Punisher Soviet’ #1, copertina di Paolo Rivera

Scritta da Garth Ennis e disegnata da Jacen Burrows, Punisher: Soviet debutterà negli Stati Uniti il prossimo novembre. La storia vedrà il Punitore affrontare la mafia russa, che lo accusa di aver ucciso dodici suoi membri, quando però lui in realtà è innocente.

punisher soviet garth ennis marvel
Punisher Soviet’ #1, variant cover di Jacen Burrows
punisher soviet garth ennis marvel
punisher soviet garth ennis marvel

Garth Ennis, è il co-creatore di Preacher e, tra le altre cose, autore di molte storie importanti del Punitore. Nel 2000 fu incaricato di rilanciare il personaggio assieme al disegnatore Steve Dillon. Sotto il marchio editoriale Marvel Knights, i due realizzarono una maxi storia in 12 parti e, in seguito al successo ottenuto, una seguente serie durata 37 numeri. Poi Marvel Comics decise di cambiare il taglio editoriale del personaggio, che passò sotto la linea MAX, rivolta a un pubblico di lettori maturo. In questo caso Ennis calò il personaggio in storie ancora più cruente e reali, molte delle quali disegnate da Goran Parlov.

La più recente incursione di Ennis nel mondo del Punitore è stata nel 2017 con la miniserie The Platoon, in cui assieme a Goran Parlov ha raccontato le vicende di Frank Castle come soldato durante la guerra in Vietnam.

Leggi anche:
• 
Cattivo, violento, grottesco. Il Punisher di Garth Ennis
• 
Perché poliziotti e soldati amano così tanto il Punitore
• 
Il Punisher di Jim Lee, un fumetto invecchiato male

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su Facebook e Twitter.