News Flash La serie tv "Krypton" è stata cancellata

La serie tv “Krypton” è stata cancellata

serie tv krypton cancellata

Il network americano SyFy ha deciso di non rinnovare la serie tv Krypton, che terminerà quindi con la seconda stagione conclusasi lo scorso 14 agosto con il decimo episodio.

La serie è un prequel del film del 2013 L’Uomo d’Acciaio, è ambientata sul pianeta natale di Superman prima della sua distruzione e ha per protagonista il nonno dell’eroe.

Secondo quanto scritto da The Hollywood Reporter, Krypton è stata cancellata per gli scarsi dati d’ascolto. Dopo il debutto record del primo episodio (1 milione 800 mila spettatori), la serie è andata via via calando di ascolti, con l’ultimo episodio che ha registrato soli 350 mila spettatori.

Ideata e prodotta da David S. Goyer, Krypton è stata interpretata da Cameron Cuffe (Seg-El, il nonno di Superman), Georgina Campbell (Lyta Zod), Ian McElhinney (Val-El), Elliot Cowan (Daron-Vex), Shaun Sipos (Adam Strange) e Blake Ritson (Vril Dox).

SyFy ha cancellato anche la serie tv su Lobo che era stata annunciata lo scorso giugno e che doveva essere un spin off di Krypton.

Leggi anche:
Vladimir Putin contro Superman in un fumetto di DC Comics
Le polemiche per le violenze subite da Lois Lane in un fumetto di Superman
Il film animato di “Superman Red Son”

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui.

Seguici sui social

54,266FansMi piace
1,639FollowerSegui
2,645FollowerSegui
19,329FollowerSegui

Ultimi articoli

sandman locke key crossover

Il crossover tra Sandman e Locke & Key

IDW Publishing ha annunciato che Sandman e Locke & Key saranno protagonisti di un crossover a fumetti intitolato Locke & Key: Hell & Gone.
dan didio dc comics

Dan DiDio non è più il co-publisher di DC Comics

Da venerdì 21 febbraio 2020, Dan DiDio, figura chiave di DC Comics dell'ultimo ventennio, non è più un dipendente della casa editrice.

King Kong secondo Christophe Blain

Nel 2004, il fumettista francese Christophe Blain illustrò un racconto scritto da Michel Piquemal che adattava la storia di King Kong.