News Salta l'accordo tra Sony e Marvel per i film di Spider-Man

Salta l’accordo tra Sony e Marvel per i film di Spider-Man

spider-man sony marvel film

Sony continuerà a produrre film di Spider-Man senza la partecipazione di Marvel. La notizia è stata riportata nella giornata di ieri sui più improntati siti specializzati statunitensi in diversi modi, venendo infine confermata da Sony in un comunicato in cui l’azienda incolpa Disney di aver terminato prematuramente la collaborazione.

Così salta l’accordo tra le parti che nel 2015 aveva fatto entrare il personaggio nel Marvel Cinematic Universe e aveva portato alla realizzazione dei film Homecoming e Far From Home. L’attore Tom Holland, che interpreta Spider-Man, e Jon Watts, il regista degli ultimi due film, hanno in contratto ancora due pellicole da girare.

Sony si dice delusa dal fatto che Disney non abbia voluto più collaborare e che abbia deciso che il presidente dei Marvel Studios Kevin Feige non sarà più uno dei produttori del franchise cinematografico. Secondo Sony, Feige potrebbe essere troppo impegnato a gestire i personaggi di proprietà della Disney, ora che l’azienda ha acquisito 21st Century Fox e inglobato diversi nuovi personaggi da inserire nell’universo cinematografico Marvel, tra cui i Fantastici Quattro e gli X-Men.

«Speriamo che questa situazione possa cambiare in futuro, ma capiamo che le molte nuove responsabilità che la Disney ha dato a Kevin Feige – comprese tutte le loro proprietà Marvel appena aggiunte – non gli permettono di lavorare su proprietà intellettuali che non possiedono», si legge nel comunicato di Sony.

Il comunicato di Sony sembra quindi mettere definitivamente fine alle notizie circolate martedì scorso che riportavano che le due aziende sarebbero state divise sul destino dei film di Spider-Man da una disputa finanziaria. Secondo quanto riportato da Deadline, Marvel Studios avrebbe chiesto a Sony di dividere equamente i proventi dei futuri film di Spider-Man. Sony avrebbe rifiutato, offrendo il 5% dei guadagni, mantenendo quanto stipulato nell’accordo del 2015. Questa volta, però, a rifiutare sarebbe stata Marvel.

Al momento non è chiaro se i prossimi film di Spider-Man continueranno a essere ambientati nel Marvel Cinematic Universe. Il tutto proprio quando Spider-Man: Far From Home è diventato il film che ha incassato di più nella storia di Sony.

Leggi anche:
Quanto è difficile disegnare Spider-Man
J. J. Abrams scriverà un fumetto di Spider-Man
Le scene dei titoli di coda di “Spider-Man: Far From Home”, spiegate

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui.

Seguici sui social

53,783FansMi piace
1,639FollowerSegui
2,645FollowerSegui
19,138FollowerSegui

Ultimi articoli

I manga candidati al Taisho Award 2020

Sono stati comunicati i manga candidati alla tredicesima edizione del Taisho Award, uno dei più prestigiosi premi giapponesi dedicati al fumetto.
batman catwoman fumetto dc tom king

I comic book più attesi del 2020

Con l'inizio del 2020 proviamo a prevedere quali potranno essere i più importanti fumetti in uscita negli USA nei prossimi mesi.

I film dello Studio Ghibli arrivano su Netflix

Netflix ha annunciato che a partire dalla mezzanotte del primo febbraio 2020 renderà disponibili i film dello Studio Ghibli.