La prima asta al mondo di tavole originali di Bonvi

sturmtruppen bonvi asta lucca comics 2019

Per la prima volta in assoluto, Urania Casa d’Aste ha organizzato un’asta monografica dedicata a Bonvi, in collaborazione con l’Archivio Bonvicini, in concomitanza con Lucca Comics & Games 2019 (30 ottobre – 3 novembre). Pochissime tavole della sua sterminata opera sono infatti in circolazione sul mercato, rendendo il fumettista modenese tra i più ricercati dai collezionisti di disegni originali.

Mercoledì 30 ottobre a partire dalle 14, presso la Domus Romana di Lucca in via Cesare Battisti 15, verranno battuti oltre 60 lotti da opere di Bonvi: strisce delle Sturmtruppen, tavole di fumetti e disegni d’animazione di Nick Carter realizzati spesso con l’allievo Silver, pagine dalle Storie dello spazio profondo e dalle Cronache del dopobomba, perfino disegni giovanili e inediti, chicche quasi sconosciute anche ai più fan più esperti.

Durante i cinque giorni di festival i pezzi migliori saranno oggetto di una piccola esposizione in collaborazione con Lucca Comics & Games all’interno del Padiglione Chiesa dei Servi, l’area dedicata alle tavole originali.

Al catalogo monografico dedicato a Bonvi seguirà come di consueto l’asta dedicata ai grandi autori del fumetto e dell’illustrazione, con nomi come Hugo Pratt, Bill Sienkiewicz, Milo Manara, John Buscema, Vittorio Giardino, Floyd Gottfredson e Charles Schulz. Il catalogo completo sarà disponibile sul sito ufficiale di Urania a partire dal primo ottobre 2019.

Leggi anche:
“L’ora dello schizoide”, il fumetto di Magnus e Bonvi
L’uomo di Tsushima, il capolavoro di Bonvi
Il fumetto negli anni di piombo, da Doonesbury a Bonvi

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su Facebook e Twitter.