L’edizione gigantesca di “Marvels”

Marvel Comics ha da poco pubblicato Marvels Monster-Sized Edition, un’edizione dalle dimensioni extra-large di Marvels, fumetto scritto da Kurt Busiek e dipinto da Alex Ross nel 1994, diventato un classico della casa editrice.

Marvels Monster-Sized Edition misura 35 cm di larghezza per 54 cm di altezza e pesa quasi due chilogrammi, per un totale di 328 pagine. Online si può acquistare al prezzo di 72 euro.

Marvels è una storia in quattro parti che racconta la vita del fotografo Phil Sheldon, intento a documentare alcuni dei momenti cruciali dell’universo Marvel: dalla comparsa della prima Torcia Umana all’apparizione dell’Uomo Ragno, dallo scontro tra i Fantastici Quattro e Galactus all’arrivo degli X-Men.

Marvels è stata un’opera cruciale nella storia del fumetto supereroistico, non solo perché ripercorreva in toni ‘storiografici’ i principali eventi della storia Marvel, ma anche perché in qualche modo ha saputo unire la lunga stagione del “revisionismo supereroistico” con una nuova fase “nostalgica” dell’immaginario dei comics.

Tuffo nel passato e allo stesso tempo celebrazione di una mitologia, la miniserie fece conoscere al mondo i nomi di Kurt Busiek e Alex Ross e generò svariate imitazioni, che ne emularono il senso del meraviglioso, il punto di vista “dal basso” e lo stile iperrealistico delle immagini.

La più recente edizione italiana di Marvels è stata edita in un volume deluxe da Panini Comics nel 2018.

Leggi anche:
Marvels: le 20 citazioni che non avete notato
• Marvels: 20 anni dopo. Intervista a Kurt Busiek e Alex Ross
• Marvelocity: Alex Ross, più reale del reale

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su Facebook e Twitter.