“Bug” di Enki Bilal diventerà una serie tv

bug bilal serie tv

Bug, la serie a fumetti più recente di Enki Bilal (La trilogia Nikopol, I fantasmi del Louvre), sarà adattata per la televisione da France Télévisions, la società che gestisce il servizio pubblico radiotelevisivo in Francia. La serie tv – composta di sei episodi – sarà scritta dallo stesso Bilal, in collaborazione con Dan Franck. A fare da regista e showrunner sarà invece il canadese Daniel Roby.

Il fumetto, ambientato nel 2041, vede una società basata sui computer e sull’informatica sconvolta da un “bug” che cancella tutti i dati digitali del pianeta. Allo stesso tempo, un astronauta di ritorno sulla Terra in seguito a una missione spaziale, si ritrova nel cervello tutti questi dati.

Pubblicata in Francia da Casterman e al momento composta da due volumi usciti rispettivamente nel 2017 e nel 2019, Bug è tradotta in Italia da Alessandro Editore.

Leggi anche:
“Watchmen”, la serie tv che prova a superare l’insuperabile
James Wan produrrà la serie tv di Dylan Dog
“Adrian” di Adriano Celentano tornerà a novembre

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui.