News Guida ai fumetti da non perdere a Lucca Comics 2019

Guida ai fumetti da non perdere a Lucca Comics 2019

fumetti lucca comics 2019

La prossima settimana avrà inizio l’edizione 2019 di Lucca Comics & Games, l’evento più importante per l’editoria italiana del fumetto. Per le case editrici è la finestra principale in cui concentrare le uscite più rilevanti dell’anno; per i lettori è il tempo della festa (e il momento di dedicarsi a un po’ di binge reading). Questa sarà un’edizione di grandi ritorni per alcuni degli autori italiani più amati e anche quella dell’affermazione di molti talenti, dopo premi e favore di critica e pubblico.

Tra i titoli presentati in anteprima assoluta e quelli distribuiti in contemporanea su librerie e stand, ritorna dunque la nostra guida alle uscite lucchesi più attese e/o più interessanti (escluse quelle in distribuzione già da questa e dalla prossima settimana). Una selezione per non farsi trovare impreparati al diluvio di pubblicazioni in arrivo da mercoledì 30 ottobre nella cittadina toscana.

Momenti straordinari con applausi finti, di Gipi (Coconino Press)

gipi momenti straordinari fumetti lucca comics 2019

L’atteso ritorno di Gianni “Gipi” Pacinotti con un graphic novel inedito, dopo La terra dei figlid del 2016. Un ritorno più misterioso del solito: alcune pagine sono state condivise dall’autore sui social, ma sulla trama non si sa molto altro. Ci sono piani temporali diversi, persone in tute spaziali che esplorano un pianeta, un viaggio interiore, un’ambientazione contemporanea e una tecnica mista – come già in La mia vita disegnata male – che alterna colore e bianco e nero. Per scoprire il resto, l’appuntamento è tra pochi giorni.

Spider-Man 1, di J.J. Abrams e Sara Pichelli (Panini Comics)

fumetti lucca comics 2019

Il primo numero di una nuova miniserie di Spider-Man, scritta dal super-regista J.J. Abrams (Lost, Star Trek) insieme a suo figlio Henry, e disegnata dalla super-disegnatrice italiana Sara Pichelli. Una storia che ha già iniziato a fare parlare di sé, presentando a sorpresa un nuovo Spider-Man. Se non temete gli spoiler, qui trovate tutti i dettagli sulla trama.

Aposimz 1, di Tsutomu Nihei (Planet Manga)

Dall’autore di Blame!, uno sci-fi ambientato in uno scenario desertico, innevato e post-apocalittico, disegnato con uno stile quasi latteo, molto distante dall’energico e sporco tratteggio che ha reso celebre Nihei. Racconta di un giovane che, durante le sue peregrinazioni, si imbatte per caso in un robot senziente chiamato Titania. I due viaggiano insieme arrivando in una città in cui gli abitanti hanno scoperto un antico dispositivo, da cui attingono per generare energia.

Attica 1, di Giacomo Bevilacqua (Sergio Bonelli Editore)

attica bonelli fumetti lucca comics 2019

Dopo un bel booktrailer enigmatico e anime-style, Bonelli Editore lancia una nuova serie di fantascienza distopica. E la presenta in un formato inedito per la casa editrice, con albi brossurati in formato 13×18 cm. Attica è ambientata in un futuro prossimo ed è incentrata sulla città che dà il titolo alla serie, bella e moderna ma circondata da impenetrabili mura. Attica è in realtà una grande illusione, e cinque ragazzi con strani poteri si uniscono per raderne al suolo le mura. Qui ci sono un po’ di pagine da leggere in anteprima.

Celestia 1, di Manuele Fior (Oblomov Edizioni)

celestia fumetti lucca comics 2019

Il nuovo lavoro di Manuele Fior (Cinquemila chilometri al secondoL’intervista) sarà pubblicato in due volumi, il primo dei quali sarà presentato in anteprima proprio a Lucca Comics & Games 2019. Celestia è la storia di due ragazzi, Dora – ormai personaggio ricorrente in diversi lavori di Fior – e Pierrot, in fuga da loro stessi e dalle proprie paure, in cerca di un ruolo in un’epoca di grandi mutamenti. Qui un po’ di pagine in anteprima.

The Ghost in the Shell: Global Neural Network, di autori vari (Star Comics)

Un volume speciale che raccoglie tre avventure inedite, ambientate nell’universo narrativo creato da Masamune Shirow, realizzate da autori non giapponesi: Alex de Campi e Giannis Milogiannis, Genevieve Valentine e Khoi Pham, Max Gladstone e David Lopez e Brenden Fletcher e LRNZ. Qui abbiamo mostrato alcune tavole tratte dalla storia disegnata proprio da quest’ultimo.

Il confine 1, di Mauro Uzzeo, Giovanni Masi e Giuseppe Palumbo (Sergio Bonelli Editore)

il confine bonelli fumetti lucca comics 2019

Debutta una delle serie italiane più ambiziose dell’anno, creata dagli sceneggiatori Mauro Uzzeo e Giovanni Masi per la linea Audace di Sergio Bonelli Editore. Si tratta di un mystery thriller dalle atmosfere oniriche e disturbanti, ambientato in un piccolo villaggio alpino, al confine tra Italia e Francia, dove un’intera scolaresca in gita scompare nel nulla. Ispirata a alle atmosfere di Twin Peaks e Ai confini della realtà, è in corso di sviluppo anche come serie televisiva co-prodotta da Lucky Red e SBE.

Negri gialli e altre creature immaginarie, di Yvan Alagbé (Canicola Edizioni)

negro giallo

Un classico del panorama indipendente franco-belga. Attraverso le vite ordinarie e travagliate di una donna bianca francese e di un immigrato del Benin, Negri gialli affronta la questione coloniale francese e l’attualità del razzismo, senza retorica e con un segno irruente e materico. Il volume è presentato in anteprima a Lucca in vista dell’arrivo dell’autore, tra gli ospiti principali del festival BilBOlbul 2019 a Bologna.

Mercy 1, di Mirka Andolfo (Panini Comics)

mercy mirka andolfo

Il nuovo fumetto scritto e disegnato da Mirka Andolfo, sempre più sulla cresta dell’onda fra Europa e Stati Uniti, è un’insolita co-produzione internazionale di Panini Comics con Glénat (per la Francia) e Image Comics (per gli Stati Uniti). Mercy è un horror dalle atmosfere gotiche ambientato in Klondike e con protagonista Hellaine, una donna senza pietà.

La belgica, di Toni Bruno (Bao Publishing)

belgica toni bruno bao

Toni Bruno, che per Bao Publishing aveva firmato il notevole Da quassù la terra è bellissima, torna con una storia di finzione che si intreccia con una realmente accaduta: un giovane esploratore a bordo della storica spedizione belga in Antartide.

Verso la Terra… 1, di Keiko Takemiya (J-Pop)

verso la terra takemiya fumetti lucca comics 2019

Una delle opere fondamentali nella produzione di Keiko Takemiya, tra le autrici più influenti dello shojo manga degli anni Settanta. Un racconto di fantascienza visionario e ancora oggi moderno che, ai tempi dell’uscita originale, valse all’autrice premi rilevanti come lo Shogakukan Manga Award.

Luna 2069, di Leo Ortolani (Feltrinelli Comics)

luna 2069 fumetti lucca comics 2019

Il nuovo graphic novel di Leo Ortolani con protagonista Rat-Man, che torna a viaggiare in orbita dopo C’è spazio per tutti. Luna 2069, pensato per celebrare i 50 anni dal primo sbarco lunare, è realizzato in collaborazione con l’Agenzia Spaziale Italiana e l’Agenzia Spaziale Europea nell’ambito della missione spaziale Beyond ESA, che vede tra i protagonisti anche l’astronauta italiano Luca Parmitano.

Lucky Luke: Un cowboy a Parigi, di Jul e Achdé (Nona Arte)

L’albo più recente dedicato a Lucky Luke (uscito in Francia nel 2018, ovviamente subito in vetta alle classifiche di vendita nelle librerie) è il primo in assoluto a essere ambientato in Europa. La missione del cowboy creato nel 1946 da Morris sarà quella di scortare la Statua della Libertà da Parigi a New York.

House of X #1, di Jonathan Hickman e Pepe Larraz (Panini Comics)

Il primo albo del più recente rilancio degli X-Men, progettato dallo sceneggiatore Jonathan Hickman e strutturato in due miniserie parallele (House of X, appunto, e Powers of X), che anche in Italia saranno pubblicate a cadenza settimanale, come avvenuto negli Stati Uniti (qui tutti i dettagli). Con queste storie Hickman ha letteralmente riscritto la storia degli X-Men, in vista dell’esordio di nuove testate regolari dedicate ai personaggi.

Prison Pit, di Johnny Ryan (Eris Edizioni)

prison pit johnny ryan

Una delirante giostra iconoclasta. Prison Pit è il caposaldo di un filone del fumetto underground americano di grande successo negli ultimi anni. Mescolando ingredienti che vanno dal gioco di ruolo alla musica heavy metal e al cinema horror più estremo, Johnny Ryan crea un’epopea gore fantascientifica travolgente, un racconto violentissimo, volgare e folle. È la storia di un lottatore che si ritrova su un mondo popolato da creature disgustose che fanno di tutto per metterlo alla prova e soddisfare la sua sete di sangue.

Frammenti di caos, di Tanino Liberatore (Comicon Edizioni)

tanino liberatore frammenti di caos fumetti lucca comics 2019

In un unico libro, tutte le storie brevi realizzate da Liberatore nel corso della sua carriera e apparse su riviste come Il Male, Cannibale, Frigidaire, L’Écho Des Savanes, El Vibora e Hustler. Non solo un tassello prezioso per ritornare sulla carriera di un grande maestro del disegno, ma un libro del tutto inedito, che comprende anche una storia ancora inedita in Italia, sceneggiata da Jean-David Morvan e pubblicata sulla rivista americana Heavy Metal.

Il principe dei mostri Box, di Fujiko Fujio (J-Pop)

carletto il principe dei mostri fumetti lucca comics 2019

Il manga che ispirò un anime popolarissimo anche in Italia, Carletto il principe dei mostri. Realizzato dal duo Fujiko Fujio (autori del peraltro arcinoto Doraemon), uscì originariamente in Giappone nella seconda metà degli anni Sessanta, restando sin da allora un classico del manga. Il protagonista è il principe di Mostrilandia, che si trasferisce a vivere sulla Terra insieme ai suoi aiutanti (Conte Dracula, Frank, Uomo Lupo), in cerca di tranquillità, e che diventa amico di Hiroshi, un bambino orfano ma molto intraprendente.

The Artbook of John Bolton (Edizioni Inkiostro)

Edizioni Inkiostro presenterà a Lucca Comics e Games un artbook dedicato a John Bolton uno dei più grandi e storici artisti internazionali che ha collaborato nell’arco della sua pluripremiata carriera con Neil Gaiman, Clive Barker, Sam Raimi, Robert Zemeckis, dando anche forma a innumerevoli storie ormai considerate dei cult per Batman. L’autore sarà presente in fiera e il volume sarà proposto in tre edizioni: “White” tirata in 100 esemplari dove Bolton realizzerà un disegno in copertina, “Variant” tirata in 200 esemplari e “Normal” per la grande distribuzione.

Pinguini Tattici Nucleari a fumetti, di autori vari (BeccoGiallo)

pinguini tattici nucleari fumetti lucca comics 2019

La band indie rock Pinguini Tattici Nucleari diventa protagonista di un fumetto, realizzato da 10 giovani e talentuosi autori italiani: Lorenzo La Neve, Quasirosso, Ernesto Anderle, Francesco Guarnaccia, Giangioff, Fumettibrutti, Elisa 2B, Matilde Simoni, Roberto d’Agnano, Federico Gaddi e Leonardo Mazzoli. Sei pinguini ispirati alle fattezze del gruppo vivranno avventure all’interno delle loro stesse canzoni. Il libro sarà presentato a Lucca Comics & Games 2019, domenica 3 novembre alle 11 al Teatro del Giglio, con una performance di live painting degli autori, alla presenza della band.

Visa Transit 1, di Nicolas De Crécy (Eris Edizioni)

visa transit de crecy

Il nuovo fumetto del pluripremiato Nicolas de Crécy (in due volumi, il primo dei quali in uscita in anteprima a Lucca C&G 2019) è un memoir autobiografico che racconta un viaggio dell’autore quando era appena ventenne, assieme al cugino. Attraversando una vasta parte dell’Europa, l’autore riflette a ritroso sui cambiamenti sociali e culturali avvenuti in modo frenetico e veloce nel corso degli ultimi anni. E come sempre, offre ritratti e panorami di una bellezza mozzafiato.

Ghost Fleet, di Donny Cates e Daniel Warren Johnson (saldaPress)

ghost fleet

Qualsiasi cosa può essere trasportata in segreto. Basta pagare i trasportatori giusti. In occasione dell’arrivo dei due autori a Lucca, saldaPress pubblica questa storia incentrata su un particolare servizio di consegne operato da trasportatori addestrati al combattimento e pronti a ogni evenienza. Incluso svelare cospirazioni segrete in grado di cambiare il mondo.

I fiori del male, di Kazuo Kamimura (J-Pop)

i fiori del male kazuo kamimura fumetti lucca comics 2019

Un altro classico di Kazuo Kamimura, autore che in Italia abbiamo riscoperto negli ultimi anni grazie alla traduzione di opere come Lady Snowblood, Una gru infreddolita e Il club delle divorziate. I fiori del male è un drammatico affresco delle perversioni dell’animo umano, con al centro del racconto la tragedia estetica e sociale della protagonista Sayuri, tra pulsioni e brutalità sessuali.

L’ora X. Una storia di Lotta Continua, di Erri De Luca, Cosimo Damiano Damato e Paolo Castaldi (Feltrinelli Comics)

ora x erri de luca fumetti lucca comics 2019

Gli anni di piombo italiani, raccontati attraverso la storia d’amore tra Sara e Sebastiano. I due, che fanno parte di una delle più importanti formazioni della sinistra extraparlamentare italiana, vivono all’ombra dell’Italsider di Taranto e lottano per un futuro più equo e giusto. A firmare la sceneggiatura è Erri De Luca, uno dei più noti e controversi scrittori italiani.

Le ragazze del Pillar, di Teresa Radice e Stefano Turconi (Bao Publishing)

ragazze pillar fumetti lucca comics 2019

Teresa Radice e Stefano Turconi espandono l’universo narrativo nato nel loro graphic novel Il porto proibito, già vincitore dei principali premi fumettistici italiani (Gran Guinigi Miglior graphic novel a Lucca 2015 e Premio Micheluzzi Miglior fumetto a Comicon 2016). Al centro di questo volume ci sono una serie di storie dedicate alle prostitute del bordello del porto, il Pillar to Post.

Libia, di Francesca Mannocchi e Gianluca Costantini (Oscar Ink Mondadori)

Francesca Mannocchi, giornalista d’inchiesta, ha lavorato in Libia, Iraq, Tunisia, Libano, Siria, Egitto, dedicandosi soprattutto alle questioni dei migranti e alle zone di guerra. Gianluca Costantini, fumettista e attivista per i diritti umani, è una delle principali firme del fumetto giornalistico italiano ed europeo. Insieme realizzano un’opera di graphic journalism sulla Libia contemporanea e il suo popolo, fondato su materiali di prima mano che vanno ben oltre gli stereotipi dell’informazione ‘embedded’, esplorando il post Gheddafi, gli abusi militari, la questione dei migranti. E le terribili condizioni di vita di molti cittadini invisibili ai media.

Clyde Fans, di Seth (Coconino Press)

clyde fans fumetti lucca comics 2019

Dopo ben vent’anni, giunge finalmente a conclusione il romanzo a fumetti che ha impegnato Seth per tutto questo tempo. È il racconto toccante e pacato della vita di un venditore di ventilatori (in Canada). Seth esplora le vicende personali di una famiglia intera e così facendo mostra l’ascesa e il declino di un’economia che non c’è più. Con coerenza e complessità, l’autore canadese indaga un ampio spettro di sentimenti umani, confermandosi come uno dei narratori più maturi dei nostri tempi.

Gigant 1, di Hiroya Oku (Panini Comics)

gigant oku fumetti lucca comics 2019

Hiroya Oku, autore di Gantz e Inuyashiki, racconta le vicende di uno studente che vuole diventare regista e di un’attrice porno in difficoltà. Tra divertimento e situazioni piccanti, grande spazio anche a mistero, pericolo e violenza. A oggi, il manga più giocherellone di Oku.

Stagione di caccia, di Emiliano Pagani e Bruno Cannucciari (Tunué)

stagione di caccia fumetti lucca comics 2019

Il nuovo libro degli autori dell’apprezzato graphic novel Kraken è ispirato ai film di Roman Polański e alle opere di Friedrich Dürrenmatt. La storia mette al centro tre donne che gestiscono un’azienda agricola e che vendono prodotti biologici in un paesino disperso tra i boschi. Il borgo, però, è popolato di cacciatori che non vedono di buon occhio l’attività. Qui alcune pagine in anteprima.

Un’estate senza mamma, di Grégory Panaccione (ReNoir)

estate mamma panaccione

L’autore francese – che sarà anche tra gli ospiti di Lucca Comics -, ormai affermato come virtuosista del fumetto muto, torna con una storia ambientata in Italia, nel corso di un’estate in cui la giovane protagonista farà amicizia con alcune creature fantastiche. Qui un po’ di pagine del libro in anteprima.

Ho ucciso Adolf Hitler e altre storie d’amore, di Jason (001 Edizioni)

ho ucciso adolf hitler jason fumetti lucca comics 2019

Dopo anni di assenza dalle librerie italiane, torna il fumettista norvegese Jason con un’antologia di alcuni dei suoi racconti. Le storie di Jason sono condensati di minimalismo a fumetti, brevi e intense escursioni in scorci quotidiani tinti di surreale, dove animali antropomorfi si confrontano con dilemmi esistenziali o con ordinarie follie quotidiane. Il volume raccoglie le storie Perché lo fai, I lupi mannari di Montpellier e Ho ucciso Adolf Hitler.

La trilogia shakespeariana, di Gianni De Luca (NPE)

Trilogia Shakespeariana gianni de luca npe

Il ritorno di un capolavoro, primo volume di una nuova collana dedicata alle opere di Gianni De Luca, che raccoglie i tre celebri adattamenti shakespeariani creati dal disegnatore de Il commissario Spada: Amleto, La tempesta e Romeo e Giulietta. Opere ammirate da critici e da autori sia in Italia che all’estero, per lo stile innovativo con il quale all’epoca della loro pubblicazione facevano esplodere ‘tridimensionalmente’ il linguaggio del fumetto. Qui un po’ di pagine da leggere in anteprima.

Leone, di Carmine Di Giandomenico e Francesco Colafella (Shockdom)

Ambientata agli inizi del secolo scorso, Leone narra la vita di un musicista jazz italiano che si imbarca per gli Stati Uniti all’inseguimento dei propri sogni. Una volta tornato a casa, però, si troverà a salvare vite umane dalla deportazione nazista. Un fumetto realizzato a quattro mani da Carmine Di Giandomenico, noto autore per Marvel e DC Comics, e dal disegnatore Francesco Colafella, nipote del personaggio raccontato in questa storia. Copertina di Tanino Liberatore.

Samurai 8 1, di Masashi Kishimoto e Akira Okubo (Panini Comics)

Bestseller annunciato, è il nuovo manga di Masashi Kishimoto, il creatore di Naruto, qui ai soli testi per i disegni di Akira Okubo, suo ex assistente. Si tratta di una serie fantascientifica che intreccia atmosfere cyberpunk con una storia di samurai. Racconta di un ragazzo di nome Hachimaru, il cui sogno è diventare un samurai. Un desiderio che sembra impossibile da realizzare a causa della sua costituzione esile e cagionevole. Le cose per lui cambieranno quando incontrerà… un gatto samurai.

Il bambino delle ossa, di Jesse Jacobs (Hollow Press)

Un racconto breve di Jesse Jacobs, apprezzato autore indie canadese (Crawl Space, Safari Honeymoon, E così conoscerai l’universo e gli dei), che con il suo ormai inconfondibile approccio surreale porta il lettore in mondi lontani, ad affrontare creature folli e inquietanti. Prodotto esclusivamente per Hollow Press (che pubblica il libro sia in italiano che in inglese), questo nuovo lavoro di Jacobs sarà presentato dall’autore stesso, ospite del festival.

PK – Un nuovo eroe 1, di Roberto Gagnor e Alberto Lavoradori (Panini Comics)

Torna il più supereroistico fumetto di casa Disney, ovvero PK, con il primo volume di una nuova collana che presenterà storie inedite della versione super di Paperino. Realizzata da Roberto Gagnor (testi) e Alberto Lavoradori (disegni), questa nuova avventura vedrà l’eroe affrontare nuove minacce spaziotemporali.

Le storie nere del Corriere dei Piccoli, di autori vari (ComicOut)

Un volume che scava nella momoria del fumetto italiano presentando ai lettori di oggi i fumetti italiani in cui – dal 1908 al 1936 – appaiono personaggi africani o di colore, sia come protagonisti, sia come presenze occasionali. Da Bilbolbul, primo grande fumetto italiano a Bonaventura, a Pier Lambicchi, fino a Romolino e Romoletto, piccoli balilla in Africa, o a personaggi che si chiamano Bomba e Zimbo, Tidna Danna, Mingo-Mango o Faccetta Nera, un’antologia dell’Africa nel fumetto italiano nel Corriere dei Piccoli.

Speak, di Emily Carroll (Il Castoro)

speak emily carroll

L’adattamento a fumetti dell’omonimo romanzo di Laurie Halse Anderson a opera di Emily Carroll, incentrato sul tema della violenza sessuale. Racconta la difficile vita di Melinda, una studentessa di 13 anni violentata da un ragazzo più grande che frequenta la sua stessa scuola e che, purtroppo, rappresenta una minaccia costante.

Caput Mundi: Imperium, di Dario Sicchio, Lorenzo Magalotti, Claudia Giuliani (Editoriale Cosmo)

Torna in un albo speciale Caput Mundi, la serie originale di Editioriale Cosmo, finora composta da due stagioni, giù nominata come miglior serie ai Premi Micheluzzi 2019 di Comicon. In questa nuova storia Nero è il nuovo re del crimine di Roma, ma si tratta di un sovrano assente che lascia la città in balia dei mostri. A contrastarli ci penserà un uomo mascherato che si fa chiamare Imperium.

Visione d’inferno, di Hideshi Hino (Dynit)

Un classico del maestro dell’horror Hideshi Hino che torna in una nuova traduzione, dopo la prima pubblicazione da parte dell’etichetta Telemaco nell’ormai lontano 1992. La storia racconta di un sinistro pittore schizzato che dipinge le sue opere con il sangue: ognuna di queste ha un significato ben preciso e rappresenta il degrado dell’uomo e di ciò che lo circonda (in primis la società giapponese, naturalmente).

Desolation Club 1, di Lorenzo Palloni e Vittoria Macioci (saldaPress)

desolation club fumetti lucca comics 2019

Scritto da Lorenzo Palloni, che di recente ha vinto il premio come miglior sceneggiatore sia a Treviso Comic Book Festival che a Lucca Comics, e disegnato dall’esordiente Vittoria Macioci, Desolation Club è ambientato cinquecento anni nel futuro, dove la Terra è un luogo ostile, privo di gravità e completamente desolato. Il genere umano, ormai mutato, sopravvive in sparute città sotterranee. Cinque adolescenti fuggono da una di queste città alla ricerca della libertà.

Lo Sconosciuto. Le nuove avventure 1, di Daniele Brolli e Davide Fabbri (Sergio Bonelli Editore)

Unknow, lo Sconosciuto, lo storico personaggio di Magnus, torna a rivivere in una nuova avventura scritta da Daniele Brolli e disegnata da Davide Fabbri, pubblicata in un volume cartonato di 144 pagine in bianco e nero che uscirà sotto l’etichetta Audace di Bonelli. La storia sarà in stretta continuity con le avventure realizzate da Magnus tra gli anni Settanta e Ottanta. E da quanto è stato anticipato, è ambientata in Germania prima della caduta del Muro di Berlino.

Il bizzarro universo di Hirohiko Araki Complete Box, di Hiroiko Araki (Star Comics)

Universo Araki star comics manga

Per celebrare un grande ospite, arriva un lussuoso cofanetto che presenta le nuove edizioni dei quattro manga di Hirohiko Araki realizzati al di fuori della sua serie più famosa, Le bizzarre avventure di JoJo. Si spazia dagli esordi alle storie brevi: Magical B.T., Gorgeous Irene, Baoh e Under Execution Under Jailbreak.

Rapsodia in blu, di Andrea Serio (Oblomov Edizioni)

rapsodia in blu andrea serio

Un graphic novel suggestivo, liberamente tratto dal romanzo Ci sarebbe bastato di Silvia Cuttin. La storia è ambientata negli anni Quaranta e racconta di Andrea Goldstein, costretto a lasciare l’Italia per gli Stati Uniti a causa della proclamazione delle leggi razziali. Qui si troverà davanti a scelte difficili.

Asterix e la figlia di Vercingetorige, di Jean-Yves Ferri e Didier Conrad (Panini Comics)

Asterix figlia vercingetorige copertina

Il nuovo albo del Re dell’editoria francofona, Asterix, segna la quarta collaborazione del duo formato da Jean-Yves Ferri (ai testi) e Didier Conrad (ai disegni), dopo Asterix e i Pitti del 2013, Il papiro di Cesare del 2015 e La corsa d’Italia del 2017 (realizzati sotto la supervisione di Albert Uderzo). La storia vede i galli doversi difendere ancora una volta dai romani, i quali sono alla ricerca della figlia di Vercingetorige, scappata in Gallia.

Chatwin, di Tuono Pettinato (Rizzoli Lizard)

tuono pettinato chatwin

Chatwin è il nuovo graphic novel del sornione Tuono Pettinato (Enigma, Corpicino), con protagonista un gatto molto istruito che sogna di viaggiare per il mondo. Per questo un giorno sceglie di lasciare le sue confortanti quattro mura di casa, e intraprende un’avventura. Sul suo cammino incontrerà così compagni di viaggio di ogni specie.

Il filo invisibile, di Gradimir Smudja (Kleiner Flug)

filo invisibile smudja

Un lungo viaggio di quasi 200 pagine a fumetti attraverso l’intera storia dell’arte, dalle grotte di Lascaux a Picasso passando per Leonardo, Michelangelo, Rembrandt e molti altri. Seguendo “il filo rosso”, Gradimir Smudja – uno dei fumettisti più ossessionati dalle tecniche pittoriche – parla così dei più grandi artisti di tutti i tempi.

K-11 1, di Matteo Casali (Sergio Bonelli Editore)

k 11 fumetti lucca comics 2019

Il primo volume di una nuova serie della linea Audace di Sergio Bonelli Editore, ideata da Matteo Casali (Quebrada, Dylan Dog). K-11 ha un’ambientazione inconsueta: la Seconda guerra mondiale vista dai russi, con un tocco di fantascienza. Qui ci sono un po’ di pagine da leggere in anteprima.

Leggi anche:

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui.

Seguici sui social

52,961FansMi piace
1,639FollowerSegui
2,645FollowerSegui
18,885FollowerSegui

Ultimi articoli

radiant j-pop tony valente

Tony Valente: «In Radiant racconto rifiuto e accettazione del diverso. Migranti inclusi»

Tra gli shonen manga di successo in Europa negli ultimi anni, Radiant è una curiosa anomalia. Tony Valente ci racconta com'è nata la serie e il suo futuro.
joker sequel

Potrebbero esserci nuovi film su Joker e altri cattivi di DC Comics

Todd Phillips potrebbe dirigire il sequel di Joker, e avrebbe l'idea di realizzare altri film incentrati sulle origini di altri cattivi DC Comics.
wonderland rai 4

La puntata di “Wonderland” dedicata a Lucca Comics 2019

La puntata di Wonderland, la trasmissione di Rai4 sul mondo della cultura pop e dell’intrattenimento, dedicata a Lucca Comics 2019, è ora online.