Jason sarà ospite di Lucca Comics & Games 2019

Il fumettista norvegese Jason sarà tra gli ospiti dell’edizione 2019 di Lucca Comics & Games (30 ottobre – 3 novembre), in collaborazione con la casa editrice 001 Edizioni.

John Arne Sæterøy – in arte Jason – è un autore attivo nel mercato francese e in quello americano, considerato tra i maestri del moderno minimalismo a fumetti. Con delicato umorismo e profonda malinconia ricorda il cinema di Aki Kaurismaki, al quale è stato spesso accostato, e fa convivere influenze che vanno da Hergé ai B-Movies, da Hugo Pratt a Ernest Hemingway, da Buster Keaton a Ingmar Bergman.

Vive a Montpellier, in Francia, e le sue opere sono tradotte in ben 15 lingue. Ho ucciso Adolf Hitler e altre storie d’amore (001 Edizioni) segna il suo ritorno nelle librerie italiane, dopo i primi libri pubblicati da Black Velvet a inizio degli anni Duemila. Qui ci sono un po’ di pagine in anteprima dal libro.

Leggi anche: Jason: un’ipotesi sull’uso dei generi nel fumetto di oggi

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui.