News Flash Il Maiuscolo Fest di Pesaro e le sue otto locandine

Il Maiuscolo Fest di Pesaro e le sue otto locandine

A Pesaro, oggi mercoledi 2 ottobre alle ore 19:00 presso la Libreria Il Catalogo di Giovanni Trengia si tiene un piccolo festival che presenterà in 4 ore sette autori della provincia di Pesaro e Urbino che hanno realizzato libri illustrati e a fumetti.

Si tratta di autoproduzioni di ragazzi esordienti, introdotti da Alessandro Baronciani. Gli autori coinvolti sono Viola Bartoli, Guido Brualdi, Samuele Canestrari, Luisina Ilardo, Giulia Marcolini, Francesco Moretti e Niccolò Tonelli, che presenteranno e mostreranno i loro libri.

Il manifesto del festival, interpretato da tutti gli illustratori prende ispirazione dalle uova della tartaruga Luciana che ha scelto Pesaro come casa natale: «Abbiamo scelto di usare come mascotte le uova perché l’idea era molto forte: rappresenta perfettamente la voglia di uscire fuori dal guscio per aprirsi ad orizzonti lontani».

Maiuscolo farà tappa anche al Nascondiglio di Urbania in occasione del festival del Contemporaneo, venerdì 11 ottobre.

Di seguito le locandine, realizzate da Alessandro Baronciani e da alcuni degli autori coinvolti nelle presentazioni.

Maiuscolo Fest
Alessandro Baronciani
Maiuscolo Fest
Francesco Moretti
Maiuscolo Fest
Giulia Marcolini
Maiuscolo Fest
Guido Brualdi
Luisina Ilardo
Simone Canestrari
Viola Bartoli
Niccolò Tonelli

Leggi anche: Il poster di Alessandro Baronciani per il festival Kina!

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui.

Seguici sui social

52,866FansMi piace
1,639FollowerSegui
2,645FollowerSegui
18,869FollowerSegui

Ultimi articoli

Braccio di Ferro segar

Sunday Page: Alessandro Lise su Braccio di Ferro

Per la rubrica Sunday Page, questa settimana ospitiamo il fumettista Alessandro Lise che discute una tavola dal Braccio di Ferro di Segar.
Leiji Matsumoto lucca comics 2018

Leiji Matsumoto ricoverato in ospedale a Torino, è in rianimazione

Leiji Matsumoto, noto per essere il creatore di Capitan Harlock, è stato ricoverato per un malore all'ospedale Molinette di Torino.
takei they called us enemy

I 5 migliori fumetti del 2019 secondo Publishers Weekly

Publishers Weekly ha stilato sul sito online la propria lista dei 5 migliori fumetti distribuiti negli Stati Uniti nel 2019.