I tre manifesti del Festival d’Angoulême 2020

L’edizione 2020 del Festival International de la Bande Dessinée d’Angoulême (30 gennaio – 2 febbraio) avrà tre manifesti ufficiali, affidati ad altrettanti autori, così come avvenuto lo scorso anno – e come avverrà nei prossimi quattro.

I tre autori scelti per la prossima edizione sono Rumiko Takahashi (autrice di manga come Lamù e Ranma 1/2 e vincitrice del Grand Prix 2019), Charles Burns (Black Hole) e Catherine Meurisse (La leggerezza). Anche quest’anno gli autori si sono rappresentati da bambini, nel momento della scoperta del loro primo fumetto.

Di seguito, i tre manifesti:

manifesti angouleme 2020
manifesti angouleme 2020
manifesti angouleme 2020

Leggi anche:
Le prime 10 pagine di “Dédales”, il nuovo fumetto di Charles Burns
Rumiko Takahashi, la regina dei manga

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui.