È morto Hideo Azuma, il creatore di Pollon

Hideo Azuma

Lo scorso 13 ottobre è morto il fumettista giapponese Hideo Azuma, autore dei manga Pollon, Nanako SOS e Il diario della mia scomparsa. Azuma è deceduto all’età di sessantanove anni a causa di un cancro all’esofago; la famiglia ha svolto funzioni private e la notizia della morte è stata diffusa solo alcuni giorni dopo.

Hideo Azuma è stato un autore prolifico, ha avviato la propria carriera nel 1969, e le sue opere più popolari sono Pollon e Nanako SOS, note in Italia grazie alle rispettive trasposizioni animate. Negli anni più recenti ha ottenuto un particolare apprezzamento della critica grazie al manga Il diario della mia scomparsa, pubblicato in Italia quest’anno da J-Pop e recentemente insignito del Premio Gran Guinigi per la riscoperta di un’opera.

Il diario della mia scomparsa è un’opera autobiografica che racconta un periodo di particolare sconforto dell’autore ed eccessivo stress lavorativo, durante il quale decise di scomparire e vivere come un senzatetto. Azuma è stato inoltre illustratore nel genere “lolicon” (lavori con soggetti femminili giovani in situazioni soft erotiche).

Leggi anche:
L’autobiografia a fumetti dell’autore di “Pollon”, tra alcolismo e vagabondaggio
MTV Anime Night, un programma che fece la storia

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui.