Todd McFarlane entra nel Guinness dei primati con Spawn

mcfarlane guinness fumetto spawn 301

Il fumettista canadese Todd McFarlane è entrato ufficialmente nel Guinness dei primati per la serie a fumetti creator-owned più longeva di tutti i tempi. Il conseguimento è giunto dopo la pubblicazione, alcune settimane fa, del numero 301 di Spawn, la serie da lui ideata per Image Comics.

«Qualsiasi record basato sulla longevità è fatto sulle schiene di decine di persone» ha affermato McFarlane. «Per quanto io sia orgoglioso di ricevere questo premio, lo accetto con gratitudine per conto di tutti quelli che mi aiutato nei precedenti 27 anni di questo viaggio.»

Todd McFarlane creò il personaggio di Spawn – un agente della CIA assassinato che diventa un demone al servizio delle forze dell’Inferno – nel 1992, agli albori di Image Comics. Il primo numero della serie vendette 1 milione e 700 mila copie, diventando uno dei più grandi successi degli anni Novanta.

Il record precedente apparteneva a Cerebus di Dave Sim, serie conclusasi nel marzo 2004 con il numero 300.

Leggi anche:
“Action Comics” entra nel Guinness dei primati
Il guinness dei primati per il copertinista più anziano
25 personaggi per 25 anni di Image Comics

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su Facebook e Twitter.