Parlamentare americana vota l’impeachment contro Trump vestita da Batwoman

parlamentare batwoman trump

Lo scorso 31 ottobre, la Camera dei Rappresentanti del Congresso degli Stati Uniti ha votato sulla procedura di impeachment richiesta nei confronti del presidente Donald Trump. Tra i partecipanti alla votazione, a spiccare è stata la parlamentare democratica Katie Porter, che si è presentata mascherata da Batwoman, il personaggio dei fumetti di DC Comics.

Il Partito Repubblicano americano è andato all’attacco di Porter – che, per la cronaca, ha votato a favore della procedura –, pubblicandone le foto al Congresso e accompagnandole con un commento dai toni molto forti: «È con questa serietà che quei pagliacci stanno prendendo l’impeachment».

La parlamentare ha però fatto notare come quella fosse anche la notte di Halloween: «Prendere il mio lavoro al Congresso sul serio non significa prendere sul serio anche me stessa. Per i miei figli Luke, Paul e Betsy sono solo una mamma. Vedere il Bat-segnale a Halloween e indossare uno stupido costume è importante tanto quanto il territorio».

La procedura di impeachment in corso è stata richiesta a settembre dal presidente della Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti Nancy Pelosi per le pressioni effettuate dal presidente Trump sui capi di altre nazioni per avviare indagini rivolte contro l’ex vicepresidente degli Stati Uniti e candidato democratico alle elezioni presidenziali del 2020 Joe Biden.

Leggi anche:

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su Facebook e Twitter.