News Flash Una piazza intitolata a Grazia Nidasio a Certosa di Pavia

Una piazza intitolata a Grazia Nidasio a Certosa di Pavia

Nel comune lombardo di Certosa di Pavia verrà intitolata una piazza alla fumettista Grazia Nidasio, scomparsa a fine dicembre del 2018. Sabato 9 novembre alle ore 11 si svolgerà la cerimonia durante la quale le verrà dedicato il piazzale antistante al Monastero di Santa Maria delle Grazie – la Certosa di Pavia -, un complesso monumentale che comprende un monastero e un santuario. Nidasio, nei suoi ultimi anni di vita si era stabilita a Certosa di Pavia, dove è morta.

valentina mela verde grazia nidasio
Valentina Mela Verde

Il sindaco di Certosa, Marcello Infurna ha dichiarato: «L’intitolazione del Piazzale della Certosa di Pavia a Grazia Nidasio è il naturale riconoscimento di una intera comunità ad una donna straordinaria, appassionata della Certosa e del suo territorio, che ha fatto della sua semplicità la sua grandezza».

Grazia Nidasio, nata a Milano nel 1931, dagli anni Sessanta avviò una lunga collaborazione – durata circa 40 anni – con il Corriere dei Piccoli, come disegnatrice e come redattrice. Con il personaggio di Valentina “Mela Verde” Morandini, in particolare, aveva raccontato l’adolescenza, narrata sotto forma di un diario. A questa si era poi affiancata la sorella minore, Stefi, che negli anni Novanta era diventata anche protagonista di una serie di vignette per il Corriere della Sera nonché di una serie animata – Il mondo della Stefi – trasmessa su Rai 3 nei primi anni del Duemila.

I suoi fumetti sono stati pubblicati in Francia, in Argentina e in altri paesi. Tra gli ultimi lavori realizzati, c’erano state le illustrazioni per il volume Orlando Furioso di Ludovico Ariosto raccontato da Italo Calvino, pubblicato nel 2009 da Mondadori Oscar Junior.

Leggi anche: Grazia Nidasio alla Jules Verne: Dottor Oss, finalmente ristampato

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui.

Seguici sui social

52,898FansMi piace
1,639FollowerSegui
2,645FollowerSegui
18,868FollowerSegui

Ultimi articoli

ernie pike hugo pratt

Ernie Pike, il luogo dell’umanità nella guerra di Oesterheld e Pratt

Ernie Pike fu creato negli anni Cinquanta da Héctor G. Oesterheld e Hugo Pratt come alter ego dello sceneggiatore per raccontare gli orrori della guerra.
Braccio di Ferro segar

Sunday Page: Alessandro Lise su Braccio di Ferro

Per la rubrica Sunday Page, questa settimana ospitiamo il fumettista Alessandro Lise che discute una tavola dal Braccio di Ferro di Segar.
Leiji Matsumoto lucca comics 2018

Leiji Matsumoto ricoverato in ospedale a Torino, è in rianimazione

Leiji Matsumoto, noto per essere il creatore di Capitan Harlock, è stato ricoverato per un malore all'ospedale Molinette di Torino.