La copertina di “Dylan Dog” 401 (con il nuovo assistente)

Roberto Recchioni – curatore e sceneggiatore di Dylan Dog – ha condiviso su Facebook la copertina di Dylan Dog 402, il primo numero che segue al Ciclo della Meteora, intitolato L’alba nera. L’albo uscirà a fine gennaio 2020.

Dylan Dog 401

Nella illustrazione del copertinista della serie, Gigi Cavenago, Dylan Dog è affiancato dal personaggio di Gnaghi che, come conferma Recchioni nei commenti al post, sarà il nuovo assistente dell’Indagatore dell’incubo. Gnaghi è un personaggio che nasce da Dellamorte Dellamore, romanzo omonimo di Tiziano Sclavi che ispirò un lungometraggio del 1994 diretto da Michele Soavi. È un goffo individuo e incapace di esprimersi, tanto che è in grado di dire soltanto «gna».

Da notare che a fianco della testata il numero “666”, che – come specifica Recchioni – sarà la denominazione di questo nuovo ciclo.

Leggi anche:

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui.