Graphic Novel Caso o fortuna? Una guida a fumetti nel meraviglioso mondo delle probabilità

Caso o fortuna? Una guida a fumetti nel meraviglioso mondo delle probabilità

In un mondo sempre più complesso, dominato da una tecnologia che apre all’uomo possibilità sempre più estreme, prevedere con cura gli effetti delle scelte individuali e collettive assume un’importanza vitale. E così, mentre i sociologi ci dicono che viviamo in una società del rischio, la teoria delle probabilità diventa una disciplina essenziale per comprendere cosa si nasconde dietro un semplice biglietto della lotteria, le previsioni del meteo, una legge elettorale o un piano per l’utilizzo delle risorse energetiche su scala mondiale.

caso fortuna ivar ekeland etienne lecroart sonda

Così importante e apparentemente così familiare, il concetto di probabilità nasconde invece mille insidie: gli esperti affinano le tecniche di calcolo, ma il ragionamento comune sembra naturalmente orientato all’errore, con conseguenze disastrose per la vita di tutti i giorni, ma anche per la politica e l’economia.

La casa editrice Sonda di Milano porta in Italia un gustoso saggio a fumetti pubblicato dall’editore belga Le Lombard, dedicato interamente al tema del caso e della probabilità. Caso o fortuna? nasce dall’incontro di un famoso matematico, Ivar Ekeland, e del fumettista Étienne Lécroart, membro e co-fondatore del gruppo di sperimentazione fumettistica OuBaPo (il correlato a fumetti dell’Ouvroir de littérature potentielle, fondato nel 1960 a Parigi dallo scrittore Raymond Queneau e – non a caso – dal matematico François Le Lionnais).

caso fortuna ivar ekeland etienne lecroart sonda

Con un linguaggio chiaro, ma senza rinunciare a restituire tutta la complessità del tema – anche attraverso le splendide illustrazioni di Lécroart – Ekeland conduce il lettore attraverso un viaggio nel mondo del caso, offrendo una prospettiva storica sull’importanza della probabilità nella cultura umana e sulle leggi matematiche che la regolano. Così, mentre si scopre quanto il gioco d’azzardo ha contribuito alla nascita e allo sviluppo della teoria della probabilità, si capisce quanto è facile sbagliarsi quando si tratta di determinare in modo corretto la possibilità effettiva che un evento accada.

L’edizione italiana è arricchita anche da un’introduzione di Vittorio Marchis, un’autorità nel campo della storia della scienza e della tecnica. Si tratta di un’operazione sicuramente meritoria, che rivela ancora una volta l’enorme contributo che i fumetti possono offrire alla divulgazione scientifica. Questo contributo non consiste affatto in una ulteriore semplificazione rispetto al linguaggio di un normale testo pensato per il grande pubblico. Al contrario, l’interazione di parole e immagini produce un contenuto estremamente ricco e complesso, soprattutto nel caso di illustrazioni come quelle di Lécroart, segnate dal gusto per la ricorsività geometrica.

ivar ekeland etienne lecroart

È questa ricchezza a costituire una indubbia risorsa cognitiva. “Pensare a fumetti” – questo il nome della collana in cui il volume è pubblicato dall’editore Sonda – significa trovare il giusto equilibrio per portare al grande pubblico temi e problemi che non è più possibile discutere solo nelle cerchie ristrette degli esperti del settore. Fortuna che ci sono i fumetti.

Caso o fortuna?
di Ivar Ekeland ed Étienne Lécroart
Sonda edizioni, ottobre 2019
brossura, 80 pp., colore
12,50 €

Leggi anche:

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui.

Seguici sui social

54,266FansMi piace
1,639FollowerSegui
2,645FollowerSegui
19,329FollowerSegui

Ultimi articoli

sandman locke key crossover

Il crossover tra Sandman e Locke & Key

IDW Publishing ha annunciato che Sandman e Locke & Key saranno protagonisti di un crossover a fumetti intitolato Locke & Key: Hell & Gone.
dan didio dc comics

Dan DiDio non è più il co-publisher di DC Comics

Da venerdì 21 febbraio 2020, Dan DiDio, figura chiave di DC Comics dell'ultimo ventennio, non è più un dipendente della casa editrice.

King Kong secondo Christophe Blain

Nel 2004, il fumettista francese Christophe Blain illustrò un racconto scritto da Michel Piquemal che adattava la storia di King Kong.