I fumetti che leggeremo nel 2020

Il 2019 si è ormai concluso e ci ha lasciato in eredità tanti interessanti fumetti da recuperare o da rileggere, fra piccole e grandi conferme e diverse sorprese. Ma, arrivati a fine gennaio, è ormai il momento di guardare avanti e fare un po’ il punto su quali fumetti saranno pubblicati dalle case editrici italiane da qui alla fine del 2020.

Abbiamo perciò preparato una ampia guida alle uscite dell’anno. Con due limiti, che precisiamo subito per mettere le mani avanti: 1) non si tratta di una guida esaustiva, dato che gli editori mantengono la riservatezza su alcuni annunci (ci mancherebbe) o, in alcuni casi, sono ancora impegnati a sciogliere dubbi o definire contratti non ancora ‘chiusi’; 2) non è detto che tutti i titoli qui elencati usciranno davvero nel 2019, visto che, si sa, le buone intenzioni a volte non bastano, soprattutto quando gli editori sono piccole strutture che dipendono da tante variabili organizzative (ma anche i piani dei grossi gruppi possono variare, per ragioni commerciali o ‘imprevisti’ diversi).

Insomma, fra 3 o 4 mesi questa lista potrebbe essere da aggiornare. Per il momento, però, ci sembra che sia già parecchio ampia e variegata. Quindi prepariamoci, perché sarà un anno pieno di fumetti.

001 Edizioni

i am not ok with this forsman fumetti 2020
  • I Am Not Okay With This, di Charles Forsman (primavera). Il nuovo fumetto dell’autore di The End of the Fucking World e Slasher. È la storia di una ragazza che ha difficoltà a relazionarsi con il resto del mondo, ma che nasconde anche un singolare e pericoloso potere.
  • Comunicazione trasparente, di Oji Suzuki. Primo libro di Oji Suzuki a essere pubblicato in Italia, questa raccolta di racconti si concentra in modo particolare sull’infanzia, osservata con sguardo preciso e visionario.
  • Hshouma – Corpo e sessualità nel mondo islamico, di Zainabi Fasiki (primavera). “Hshouma” in Marocco significa “vergogna” e indica tutti i temi tabù che non dovrebbero essere discussi nella società o nella famiglia. Una denuncia dell’oppressione delle donne – non solo nel Paese dell’autrice – e una liberatoria lezione di educazione sessuale.
  • Fuzz & Pluck a Splitsville, di Ted Stearn (estate). Pluck è un irascibile gallo fuggiasco e senza piume, scampato alla macellazione. Fuzz è un timido orsacchiotto di peluche, gettato nell’immondizia dal suo sadico padroncino. Dopo essere sopravvissuti ad alberi assassini, casalinghe ninfomani e scimmie anacorete, i due amici si trovano improvvisamente separati: Pluck tenta una carriera di gladiatore, mentre Fuzz finisce in una prigione per giocattoli.
  • Showtime, di Antoine Cossé (autunno).
  • Vapor, di Max (autunno).
  • Un nuovo libro di Jason.
  • Il ritorno di Aleksandar Zograf.

Add Editore

  • Munnu – Un ragazzo del Kashmir, di Malik Sajad (marzo). Un graphic novel che racconta la terra in conflitto del Kashmir, attraverso l’infanzia del giovane Munnu: un viaggio autobiografico, un raro sguardo dall’interno sulla vita quotidiana di un popolo poco narrato in letteratura. Con una tecnica ispirata dalle incisioni su legno della xilografia, dall’arte rupestre e le miniature del Kashmir, i personaggi kashmiri, protagonisti del libro, sono rappresentati come cervi, una specie in pericolo nelle montagne del nord dell’India.

Bao Publishing

  • Sono ancora vivo, di Roberto Saviano e Asaf Hanuka. Saviano racconta a fumetti la sua vita sotto scorta.
  • Due titoli di Leo Ortolani: un inedito e Venerdì 12, che torna in libreria in una nuova edizione.
  • Quando tutto diventò blu, di Alessandro Baroncian. Una nuova edizione del primo graphic novel di Alessandro Baronciani. Una storia toccate su come affrontare gli attacchi di panico, stampata tutta in blu.
  • Due titoli di Teresa Radice e Stefano Turconi: l’inedito La terra, il cielo e i corvi, che racconta l’incontro fra tre soldati di nazionalità diverse in Russia durante la seconda guerra mondiale, e Viola giramondo, le avventure per tutte le età della giovane circense, che tornano in libreria in una nuova edizione.
  • The Prism 1, di Matteo De Longis. Una saga spazio-rock, nella quale solo i membri di una band potranno salvare il mondo andando nello spazio. Previsti sette volumi.
  • La Belgica 2, di Toni Bruno, l’atto conclusivo del graphic novel sull’esplorazione dell’Antartide.
  • Geist Machine, di LRNZ. Il nuovo graphic novel di LRNZ, che torna il libreria dopo Golem e Astrogamma.
  • Un inedito di Sergio Gerasi.
  • Un inedito di Zerocalcare.
  • Figlia di Luna, di Greta Xella. Il graphic novel d’esordio di Greta Xella: una storia fantastica, con un sottotesto intimista e psicologico.
  • Neon Brothers, di Alice Berti. Le inquietudini della generazione dei ventenni, pronti a lottare per il futuro.
  • Il graphic novel d’esordio di LuFio, che racconta il mondo fantasy di Alazashea.

Collana BaBao

  • Il cerchio magico, di Carlotta Scalabrini: un racconto fantastico sulle paure e le ansie degli adolescenti.
  • Professor Astro Gatto e Il viaggio negli abissi, di Dominic Walliman e Ben Newman.

Graphic novel stranieri

  • Hawking, di Jimi Ottaviani e Leland Myrick. La biografia a fumetti dello scienziato Stephen Hawking.
  • Imparare a cadere, di Mikael Ross. Un graphic novel sul tema della disabilità.
  • Laura Dean continua a lasciarmi, di Mariko Tamaki e Rosemary Valero-O’Connell. Un racconto sulle tematiche LGBT+ dalla sceneggiatrice di E la chiamano estate.
  • Cinque Anni, di Terry Moore. Una storia apocalittica nel Terryverse.
  • Due monete, di Nurìa Tamarit. Un graphic novel sul tema dell’immigrazione, un viaggio dalla Spagna al Senegal.
  • La tettonica delle placche, di Margaux Motin. L’amore, le amicizie, la vita di tutti i giorni di una donna raccontate con irriverenza e un segno inconfondibile

Serie straniere

  • Middlewest, di Skottie Young e Jorge Corona. L’autore di Odio Favolandia torna come sceneggiatore di una saga dai contorni magici e surreali.
  • Ruby Falls, di Ann Nocenti e Flavia Biondi. Miniserie creata per l’editore statunitense Dark Horse. Un noir femminile in una piccola città americana.
  • Ascender, di Jeff Lemire e Dustin Nguyen. Il sequel di Descender.
  • Isola, di Brenden Fletcher e Karl Kerschl. Un’avventura fantasy con una regina in fuga, un malvagio sortilegio e una guerra imminente.
  • L’età dell’oro 2, di Roxanne Moreil e Cyril Pedrosa.
  • La Tempesta, di Alan Moore e Kevin O’Neill. L’epilogo de La Lega degli Straordinari Gentlemen.

Collana di fumetto cinese 宝

  • Tu sei il più bel colore del mondo, di Golo Zhao. Una lunga storia di formazione, dell’autore di Reverie e Soul Guide.
  • Aweto, di Nie Jun: serie in cinque volumi su una leggenda cinese, dall’autore di I racconti dei vicoletti.

Collana manga Aiken

  • Don’t like this, di Kaori Tsurutani.
  • Shin’Ya Shokudo, di Yaro Abe. A quest’opera si ispira la serie Netflix Midnight Diner.
  • Ookii Onu, di Sukeracko.
  • Princess Maison, di Aoi Ikebe. Serie di sei volumi, storia di una trentenne che cerca casa durante il periodo delle Olimpiadi.
  • Dien Bien Phu, di Daisuke Nishijima. Serie vietnamita.

Bugs Comics

samuel stern Riccardo Randazzo

Samuel Stern:

  • 3 – Legione. Storia: Filadoro/Fumasoli – Disegni: Marco Perugini
  • 4 – L’isola dei perduti. Storia: Filadoro/Fumasoli – Disegni: Ludovica Ceregatti
  • 5 – La fine della coscienza. Storia: Filadoro/Fumasoli – Disegni: Luca Colandrea
  • 6 – Valery. Storia: Luca Blengino – Disegni: Riccardo Randazzo
  • 7 – L’agenzia. Storia: Filadoro/Fumasoli – Disegni: Paolo Antiga

Coconino Press

  • Cinque, di Giovanni Truppi e Aa. Vv. (gennaio). Libro a fumetti + cd del cantautore Giovanni Truppi. Le storie a fumetti contenute nel libro sono di Risuleo e Pronostico (si può leggere qui), Pietro Scarnera, Cristina Portolano, ZUZU e Mara Cerri.
  • Swan 1, di Néjib (febbraio). Il nuovo graphic novel dell’autore di Stupor Mundi.
  • L’ombelico senza fondo, di Dash Shaw (febbraio/marzo). Ovvero, Bottomless Belly Button, l’opera fiume di Dash Shaw.
  • Rusty Brown, di Chris Ware (primavera). Il nuovo graphic novel dell’autore di Jimmy Corrigan.
  • Epiphania 1, di Ludovic Debeurme (primavera). Primo volume di una trilogia.
  • Vecta, di Luca Tieri (primavera). L’esordio dell’autore italiano, con uno stile molto ispirato al manga.
  • Portrait d’un Buveur, di Olivier Schrauwen e Ruppert e Mulot (seconda metà dell’anno).
  • Il mar delle blatte, di Filippo Scòzzari (seconda metà dell’anno).

Comicon Edizioni

  • Imbattibile – Il solo vero supereroe del fumetto, di Pascal Jousselin (febbraio). Dalle pagine della rivista francese Spirou e dalla matita di Pascal Jousselin, arriva in Italia un supereroe fuori dal comune, capace di piegare lo spazio e il tempo delle pagine del fumetto a suo piacimento.
  • Comicon Plus – Pop Culture Magazine 1, di Aa.Vv. (maggio). Articoli, approfondimenti, dossier, interviste e fumetti per raccontare le energie creative che provengono dai più diversi settori della cultura e dell’intrattenimento. Dopo il numero 0 nel 2019, Comicon Plus torna sugli scaffali delle librerie con ancora più pagine e contenuti inediti.
  • Collezione Crumb Vol.6 – Mr. Underground, di Robert Crumb (novembre). Il sesto volume della Collezione Crumb ci porta nei favolosi anni Sessanta, con le origini di Crumb, le prime storie rimaste negli sketchbook di quegli anni, l’arrivo a San Francisco e l’esordio di Zap, che farà esplodere il fenomeno del fumetto underground.
  • Freak Brothers Vol.4 – Un’odissea messicana, di Gilbert Shelton (novembre). Giunge alla conclusione con il quarto e ultimo volume la collana dedicata ai Fratelli Freak, i fattoni più amati del mondo del Fumetto.

ComicOut

  • Lo spogliatoio – Il bullismo nella scuola, di Thimothé Le Boucher (marzo). Un tema attuale raccontato in modo originale e forte dall’autore de I giorni che scompaiono.
  • Reporter – Alle origini del Graphic Journalism, di Riccardo Mannelli. In Italia, negli anni ‘80, un giovanissimo Riccardo Mannelli, illustratore, fumettista e tra i fondatori de il Male, comincia a girare il mondo disegnando, zone inquiete come il Nicaragua della rivoluzione sandinista, e a creare unici reportage, i primi a fumetti. 
  • Taipi, di Matteo Guarnaccia. Per la prima volta ristampato il fumetto di Guarnaccia che, con il segno underground che lo caratterizza, racconta l’ancora attuale romanzo di Melville.
  • L’inferno di Minkiaman, di Gianni Allegra (ottobre). Un nuova storia per il personaggio nato due anni fa. Riluttante e schiacciato dai sensi di colpa, Totuccio tornerà a essere Minkiaman. Raccontato con graffiante ironia, altra terribile violenza e altri tabù da infrangere che segneranno ulteriormente il suo destino.
  • Leggere Gipi – Guida alle opere e all’arte. Nuovo titolo della collana Siamo saggi. Una guida di lettura con approfondimenti e interviste alle opere di Gipi.
  • Leggere Zerocalcare – Guida alla crescita di un antieroe. Nuovo titolo della collana Siamo saggi. Una guida di lettura con approfondimenti e interviste alle opere di Zerocalcare.
  • 100 volteLa vignetta più copiata del Mondo, a cura di Bernard Joubert. Nel 1968, il fumetto francese Epoxy fu per l’epoca un caso eccezionale per la qualità degli autori e dell’opera, ma lo è diventato anche per il record legato a una sua vignetta – un casto nudo di donna – imitata, copiata, plagiata da più di cento autori, e qui riprodotta nelle sue varianti con un apparato critico.

Diabolo

  • Radura, di Antonia Kühn (marzo). Il primo graphic novel dell’artista tedesca Antonia Kühn, una toccante storia sulla famiglia, il dolore e il ricordo, che affronta il tema universale della perdita.
  • Materia Degenere 2, di Aa. Vv. (inverno): il secondo volume dell’antologia Materia Degenere, che anche questa volta proporrà storie di cinque giovani e talentuose autrici (alcune già note, altre esordienti) che partiranno dall’immaginario di un importante fumettista italiano, in questo caso Tuono Pettinato.

Dynit

  • L’amante, di Kan Takahama (gennaio). L’autrice de L’ultimo volo della farfalla e de Il gusto di Emma si cimenta con il primo adattamento a fumetti mai realizzato dell’omonimo romanzo di Marguerite Duras, ripercorrendo l’amore proibito nell’Indocina francese tra la giovane Marguerite e un ricco uomo cinese. 
  • Miss Hokusai 1 e 2, di Hinako Sugiura (prima metà dell’anno). Il ritratto unico e straordinario della figlia di Hokusai, una cronaca della vita nel periodo all’apice del successo delle stampe ukiyo-e.
  • Kafka Classics in Comics, di Nishioka Kyodai (marzo). Una raccolta di trasposizioni a fumetti di nove racconti di Franz Kafka a opera dei Nishioka Kyodai, gli autori de Il bambino di dio.
  • Her, di Tomoko Yamashita (marzo). Un’antologia di sei racconti al femminile firmata da una delle autrici josei più apprezzate in Giappone.
  • Memorie di un gentiluomo (titolo provvisorio), di Moyoco Anno (aprile). Colette lavora in un bordello ed è perdutamente innamorata di Leon, che si palesa solo quando ha bisogno di qualcosa. Ancora una volta l’autrice di Sakuran mette in luce il dramma di chi vende il proprio corpo per sopravvivere.
  • Hot Road 1 e 2, di Taku Tsumugi (maggio). Uno degli shojo più rappresentativi degli anni Ottanta, incentrato sulla vita di alcuni adolescenti e della loro ribellione alla società degli adulti, ambientato nel mondo delle bande di motociclisti.
  • Crayon Shinchan Best Selection, di Yoshito Usui (maggio). Un’antologia delle migliori storie di Crayon Shinchan, che racconta di un disincantato bambino combinaguai. Molto popolare in Giappone, ha ispirato un anime che va in onda ininterrottamente dal 1992.
  • Legend Dokudami – Il vagabondo di Tokyo, di Takashi Fukutani (settembre). Un ritratto semi-autobiografico e ironico di chi vive ai margini del Giappone del boom economico degli anni Ottanta.
  • Saturn Return 1, di Akane Torikai (autunno). Una storia sulla perdita e sul trauma, sul ruolo della donna nella società, sulle dinamiche di coppia e la ricerca di sé.

Editoriale Cosmo

  • Soulfire, di Michael Turner (gennaio).
  • Fathom, di Michael Turner (gennaio).
  • Canon Fodder, di Mark Millar e Chris Weston (marzo).

Edizioni BD

  • Come la Gente Normale, di Hartley Lin. Frances, assistente legale di talento, ma non proprio convinta che il megastudio in cui lavora sia il posto giusto per lei, deve vedersela con colleghi perennemente stressati, superiori enigmatici e una migliore amica attrice che sembra non prendere nulla sul serio.
  • Hedy Lamarr – La donna più straordinaria del mondo, di William Roy e Sylvain Dorange. Una biografia a fumetti di Hedy Lamarr, star della Golden Age di Hollywood al pari di Judy Garland e Clark Gable e geniale inventrice.
  • Loud, di Maria Llovet (marzo). Dopo Heartbeat e Insecto, un nuovo graphic novel di Maria Llovet. Un night club diventa il luogo in cui si intrecciano le vite di due assassini, una stripper, una teenager incinta, un clan di vampiri e una sadica dominatrix. 
  • Kairos, di Ulysse Malassagne (febbraio). Un fantasy dai temi adulti e influenzato dall’estetica manga, che tra mondi immaginifici e strane creature riflette su ciò che siamo disposti a sacrificare per avere ciò che vogliamo.
  • Stumptown, di Greg Rucka, Matthew Southworth (febbraio). Un hard-boiled diventato una serie tv con protagonista Cobie Smulders, che racconta di una investigatrice privata con il problema del gioco e tormentata dal suo passato militare.
  • Malaterre, di Pierre-Henry Gomont (febbraio). Un dramma familiare ambientato tra l’Europa e le foreste africane che coinvolge il rampollo di una ricca famiglia refrattario all’ordine e all’autorità.
  • Graveyard Kids 1, di Davide Minciaroni (primavera). Seguendo l’esempio dei migliori shonen manga, la serie di Davide Minciaroni racconta la lotta senza quartiere tra giovani gang rivali per il controllo del territorio e per l’onore. Non fatevi ingannare dalla giovane età dei protagonisti: quando il gioco si fa duro, i bambini cominciano a giocare.

Edizioni Inkiostro

  • Il lato oscuro dell’anima, di Lansdale, Bertuzzi e Piccioni.
  • La Iena Absolute 1. Cover di Simon Bisley.
  • The Cannibal Family Absolute 3. Cover di Tanino Liberatore.
  • Club 27 – Kurt Cobain, di Cavaletto, Sartor.
  • Club 27 – Robert Johnson, di Masini, Paciaroni.
  • The Cannibal Family 19, di Piccioni, Fantelli.
  • The Cannibal Family 20, Piccioni, Fantelli.
  • The Cannibal Family 21, Piccioni, Fantelli.
  • La Iena 10, di Blengino, Piccioni.
  • Le indagini di Tom Bacardi 3, di Blengino, Piccioni.
  • JOI, di Pasquale Ruju, Marta Carotenuto e Fausto Rossi.
  • Liscio assassino, di Antonio Serra, Gero Grassi.
  • Symposium Club, di Cavaletto, Attila Swarz.
  • Black Road, di Wood, McCaig e Brown.
  • Empty Zone 2, di Jason Shawn Alexander.

Eris Edizioni

surface ales kotfumetti 2020
  • Visa Transit 2, di Nicolas de Crécy. Il volume conclusivo dell’ultima opera di Nicolas de Crécy. Il racconto autobiografico di un viaggio poetico a bordo di una Visa Citroën attraverso un’Europa dei visti e delle frontiere nell’estate del 1986, poco dopo la tragedia di Chernobyl.
  • The Surface, di Ales Kot e Langdon Foss. Una nuova opera dello sceneggiatore che Eris ha fatto conoscere in Italia con la serie Days of Hate, realizzata con Danijel Zezelj. Uscita per Image Comics in quattro albi, The Surface sarà pubblicata in unico volume.
  • The Exile, di Erik Kriek. Il nuovo graphic novel fumettista olandese (di cui Eris ha pubblicato H.P. Lovecraft – Da Altrove e altri racconti e In The Pines). Ambientato nell’Islanda del Decimo secolo, è la storia di un guerriero vichingo che ritorna a casa dopo un lungo esilio. Un oscuro western-vichingo che affonda le radici nella storia dell’Islanda e della cultura vichinga.
  • H.P. Lovecraft – Da Altrove e altri racconti (nuova edizione), di Erik Kriek. Prima opera di Erik Kriek a essere stata tradotta in Italia, sarà ripresentata nel 2020 in una nuova edizione cartonata con contenuti extra.
  • Tales of an Imaginary Dead Man, di Armin Barducci. Tra metanarrazioni impossibili, contenuti extra e linee narrative parallele da scovare, si preannuncia uno dei fumetti italiani più pazzi e innovativi del 2020.
  • Il libro d’esordio di Andrea de Franco, promettente autore della scena del fumetto indipendente italiano, incentrato sulla storia di una tazzina e del caffè da essa contenuta. Un viaggio metafisico ricco di situazioni non-sense e psichedelia pura.

Feltrinelli Comics

Pregnancy Comic Journal fumetti 2020
  • Croce sul cuore, di Wallie (gennaio). In un aldilà che è anche un “aldiqua”, due anime ancora in attesa di un corpo si conoscono, si amano e si promettono di rivedersi anche nella vita che verrà. Da qui la storia si sposta a Bologna, raccontando i vagabondaggi, gli incontri e le tragicomiche avventure di un personaggio in cui si riconosce l’autore e, in lui, una delle due anime.
  • Pregnancy Comic Journal. Diario a fumetti di una gravidanza inaspettata, di Sara Menetti (febbraio). Il volume espone, settimana per settimana, la cronaca a fumetti di quanto successo durante l’inaspettata gravidanza della protagonista. 
  • La fattoria dell’animale, di Stefano Antonucci, Daniele Fabbri e Boscarol (marzo). Liberamente ispirandosi a La fattoria degli animali di Orwell, il racconto ci porta nella moderna e democratica “Fattoria”, dove gli animali sono felici e tutti collaborano per il benessere collettivo, anche se dietro questo apparente equilibrio si nasconde una amministrazione ingorda ed egoista. Ma c’è un gruppo di maiali che vogliono ribellarsi, combattere il sistema e destituire il potere per il bene degli animali.
  • Terranera, di Lorenzo Palloni e Martoz.
  • Piccolo!, di Labadessa.
  • Topo e Pepero, di Dr. Pira.
  • Sporchi e subito, di Aa. Vv. Antologia a cura di Fumettibrutti.
  • Le storie della paranza 1, di Roberto Saviano, Tanino Liberatore, Tito Faraci, Riccardo Labella.

Il castoro

  • Il club delle baby-sitter. Stacey si prende una cotta, di Ann M. Martin e Gale Galligan (gennaio). Continua la serie tratta dal successo editoriale di Ann M. Martin, tradotta a fumetti da Gale Galligan, collaboratrice e assistente di produzione di Raina Telgemeier per il graphic novel In scena!.
  • Esploratori della galassia – Star Scout, di Mike Lawrence (gennaio). Avani si è trasferita da poco in una nuova città e si sente molto sola. Tutto cambia quando viene rapita da Mabel, un’aliena che fa parte degli Star Scout.
  • È tutto un ciclo, di Karen Schneemann e Lily Williams (febbraio). Un graphic novel per ragazzi che parla finalmente di ciclo senza imbarazzi e con grande libertà.
  • I VolpiTassi 3. Bella squadra!, di Brigitte Luciani ed Eve Tharlet (febbraio).
  • AstroGatti. Missione Marte, di Drew Brockington (febbraio). Tornano gli AstroGatti, questa volta alle prese con un incredibile viaggio verso Marte. Ma non saranno soli: gli agguerriti CosmoGatti sembrano avere lo stesso obiettivo.
  • Clara e le ombre, di Andrea Fontana e Claudia Petrazzi (marzo). Atmosfere alla Stranger Things per una storia ambientata alla fine degli anni Ottanta che racconta la difficoltà della crescita e la necessità di trovare alleati fuori dall’ambiente familiare.  
  • I VolpiTassi 4. Non si può stare in pace!, di Brigitte Luciani ed Eve Tharlet (aprile).
  • Girotondo, di Sergio Rossi e Agnese Innocente (aprile). Dieci racconti che raccontano di amori, amicizia, innamoramenti, cotte, disperazione, tradimenti nella Bologna contemporanea.
  • Tra due mondi, di Ethan M. Aldrigde (aprile). Edmund e la Creatura sono identici e sono stati scambiati alla nascita: adesso Edmund vive nel Mondo di Sopra, nascondendo i suoi poteri a tutti, mentre la Creatura, a cui non è stato nemmeno dato un nome, vive nel Mondo di Sotto. I due dovranno unire le loro forze per salvare entrambi i mondi.
  • La mia lunga estate, di Hope Larson (giugno). Un graphic novel di formazione, amicizia e primi cambiamenti, dall’autrice bestseller Hope Larson  (Vento del Sud).
  • The Witch Boy, di Molly Knox Ostertag – titolo provvisorio (settembre). Aster è da sempre stato affascinato dalla stregoneria, anche se gli è vietata. Solo le ragazze diventano streghe nella sua famiglia, mentre lui avrebbe dovuto essere un mutaforma. Ma quando qualcuno minaccia la sua famiglia, Aster sa che può salvarla, ma solo agendo come una strega.
  • Vento del Sud 2 – Knife’s Edge, di Hope Larson e Rebecca Mock – titolo provvisorio (ottobre).
  • This Was Our Pact, di Ryan Andrews – titolo provvisorio (ottobre). Durante l’annuale festa dell’Equinozio d’Autunno, Ben e i suoi compagni decidono di scoprire dove finiscono le lanterne che vengono liberate lungo il fiume e fanno un patto.
  • Coraggio, di Raina Telgemeier (novembre). Quando Raina inizia a non stare bene, e il suo malessere sembra essere collegato alle preoccupazioni per la scuola, gli amici e i ragazzi, è chiaro che qualcosa non va. Dovrà essere coraggiosa, e capire qual è il problema, affrontando le sue paure. 

J-Pop

Jackass Scarlet Berico
  • La Regina d’Egitto: L’occhio azzurro di Horus 1, di Chie Inudoh (gennaio). Un manga storico ambientato nell’antico Egitto, dalle pagine de I giorni della sposa e Dungeon Food.
  • Jackass, di Scarlet Berico (gennaio). Dal pennino di Scarlet Beriko, una delle autrici Boy’s Love più amate, arriva una storia d’amore anticonvenzionale.
  • Escape Journey 1 (di 3), di  Ogeretsu Tanaka (gennaio). Dall’autrice di Yarichin Bitch Club e Neon Sign Amber, un manga Boy’s Love.
  • 17 anni, di Seiji Fujii e Youji Kamata (febbraio). Hiroki e Takashi vengono salvati dall’assalto di alcuni bulli dal teppista Miyamoto ed entrano a far parte della sua banda. Dopo l’iniziale eccitazione, i due si ritrovano coinvolti in crimini sempre più gravi e iniziano a comprendere cosa significhi mostrare obbedienza e lealtà al loro brutale soccorritore.
  • Void, di Zariya Ranmaru (febbraio). In un’era in cui gli umanoidi sono fatti su misura fino al più piccolo dettaglio del loro carattere, Maki ne riceve in dono uno molto speciale, oltre che estremamente illegale.
  • Act-Age, di Tatsuya Matsuki e Shiro Usazaki (febbraio). 8 volumi, in corso. Direttamente da Shonen Jump, la storia di Kei Yonagi, splendida aspirante attrice, povera in canna e con i propri fratelli a cui badare.
  • I gatti del Louvre, di Taiyō Matsumoto (febbraio). Dall’autore di Sunny e Tekkon Kinkreet, un’opera che mischia fascino surreale e le magnifiche atmosfere del museo parigino.
  • The Promised Neverland – novel: Una Lettera da Norman, di Nanao, Kaiu Shirai, Posuka Demizu (marzo). In questo romanzo scopriamo particolari mai raccontati nel manga e nell’anime della vita di Norman, Emma e Ray prima degli eventi che danno inizio alla serie.
  • 009 Re:Cyborg, di S. Ishinomori e G. Aso (marzo). 6 volumi.
  • Love Stage! 1, di Eiki Eiki, Taishi Zaou (marzo). Izumi sembra destinato a lavorare nello show business, come accade con successo a tutto il resto della sua famiglia. Alle luci del palco, lui preferisce però disegnare ragazze “moe” nella sua cameretta, nella speranza di sfondare come mangaka: insomma, è un otaku.
  • Land of the Lustrous, di Haruko Ichikawa (aprile). 10 volumi, in corso. Su un pianeta popolato da “pietre preziose” dalle sembianze umane, l’unico pericolo è costituito dal Popolo della Luna, che fa delle vere e proprie battute di caccia per raccoglierle, farle a pezzi, e usarle come ornamenti.
  • Gon, di Masashi Tanaka (primavera).
  • Seventeen, di Baron Yoshimoto (primavera). Baron Yoshimoto, uno dei mangaka che costruirono il boom del gekiga negli anni Sessanta, arriva finalmente anche in Italia con questa appassionante antologia di racconti brevi anni ’70, lucida fotografia di una gioventù ribelle e alle prese con conflitti, vergogne e circostanze difficili.
  • Lettere a me stessa – La mia prima volta 2, di Kabi Nagata (primavera).
  • Rengoku no Karma, di Shun Hirose, Negi Haruba. Dall’autore di Quintessential Quintuplets, una miniserie che parla di adolescenza, scuola e bullismo.
  • Tokyo Ghoul Zakki:Re, di Sui Ishida. Il secondo artbook ufficiale di Tokyo Ghoul e Tokyo Ghoul:re.
  • Kota, oide!, di Takashi Murakami. Dall’autore di Il cane che guardava le stelle, una storia d’amore e fiducia tra l’uomo e il suo migliore amico a quattro zampe.
  • Sayonara Miniskirt, di Aoi Makino. Un manga che racconta di una liceale ed ex idol che è l’unica ragazza della scuola a indossare i pantaloni dell’uniforme maschile invece della gonna.
  • Frankenstein e altre storie, di Junji Ito.
  • Wizdoms no Kemonotachi, di Nagabe. Dall’autore di Girl from the Other Side, una storia di magia ambientata in una foresta abitata da uomini bestia di ogni tipo.

Osamushi collection

  • La principessa Zaffiro, di Osamu Tezuka (febbraio). 3 volumi, completa.
  • Ambassador Magma Osamushi, di Osamu Tezuka (febbraio).
  • Il Bisturi e la Spada: l’incredibile storia di Ryoan Tezuka, di Osamu Tezuka (marzo). 6 volumi, completa.
  • La principessa zaffiro – I cavalieri gemelli, di Osamu Tezuka (luglio). Volume unico.
  • Black Jack, di Osamu Tezuka (settembre). 15 volumi, completa.

Makoto Shinkai

  • Oltre le nuvole, il luogo promessoci (novel), di Makoto Shinkai.
  • Viaggio verso Agartha (novel), di Makoto Shinkai.
  • La voce delle stelle (novel), di Makoto Shinkai.
  • your name. artbook.

Moto Hagio Collection

  • Marginal 1, di Moto Hagio (febbraio). Nell’anno 2999 solo 11 città sono ancora abitate. L’intera popolazione femminile sembra sparita, e la riproduzione della razza umana grava sulle spalle di una sola donna al centro di un culto religioso di massa: l’anziana “Santa Madre”, che però viene assassinata.
  • Hanshin, di Moto Hagio (maggio). Una storia di amore e odio tra due gemelle siamesi: una molto intelligente e l’altra bellissima.
  • Other World Barbara, di Moto Hagio (giugno).

Go Nagai Collection

  • Shutendoji – Il banchetto delle Tenebre, di Go Nagai.
  • Shin Violence Jack, di Go Nagai.
  • Gekiman!, di Go Nagai.

Kleiner Flug

  • Il filo Invisibile, di Ivana e Gradimir Smudja. Continua il viaggio nella storia dell’arte dell’adolescente Luna e del gatto Vincent.

Lavieri Edizioni

  • Pier Paolo Pasolini, di Giuseppe Palumbo (a cura del gruppo Action30).
  • Montmartre, disegnato da Gianfranco Vitti su una storia di Gaia Favaro.

Logos

Le loup en slip
  • Il signor coccodrillo ha molta fame, di Joann Sfar (marzo). La storia dell’amicizia tra un coccodrillo e un bambino.
  • Merlino volume 3 – Merlino va in spiaggia, di Joann Sfar e José Luis Munuera (marzo).
  • Il Signor Spartaco. Viaggio di un epicentrico, di Lorenzo Mattotti (maggio). Spartaco parte in treno per andare a trovare la zia, ma il suo viaggio viene interrotto da sogni, ricordi e ostacoli rappresentati da personaggi misteriosi.
  • Gran Vampiro 3, di Joann Sfar (maggio).
  • Le loup en slip 1, di Wilfrid Lupano, Mayana Itoïz e Paul Cauuet (maggio). Gli animali della foresta vivono nel terrore del lupo, al punto da vendere trappole, libri e persino corsi di karate. Hanno anche istituito una brigata, con il compito di fronteggiarlo. Ma quando il lupo si fa vedere, ecco che tutti rimangono sorpresi: è in mutande.
  • Labirinti, di Lorenzo Mattotti, Jerry Kramsky (ottobre).
  • Merlino volume 4, di Joann Sfar, José Luis Munuera (ottobre).
  • Le loup en slip 2, di Wilfrid Lupano, Mayana Itoïz e Paul Cauuet (ottobre).

Magic Press

  • PlayRino, di Daniele Daccò (marzo). Il seguito de Il Corno del Rinoceronte di Daniele Daccò, una librogame che racconta una storia di intrighi e sessualità.
  • Max & Cherry: Atto carnale, di Sketch&Breakfast (aprile). Dopo Non il solito fumetto sul sesso e Pepe Rosso, Max e Cherry sono chiamati a confrontarsi con una crisi d’amore nell’ultimo capitolo della trilogia.
  • Hellboy presenta: Il loto cremisi, di John Arcudi, Clem Robins, Mindy Lee e Michelle Madsen (gennaio). La famiglia della giovane Yumiko Daimio, meglio conosciuta come “Loto Cremisi”, viene catturata durante la guerra tra Russia e Giappone. Trent’anni dopo, la donna esige vendetta.
  • October Faction 3: Incantesimi, di Steve Niles e Damien Worm (gennaio).
  • October Faction 4, di Steve Niles e Damien Worm (febbraio).
  • October Faction 5, di Steve Niles e Damien Worm (marzo).
  • Joe Golem 4: I prestigiatori, di Mike Mignola, Christopher Golden, Peter Bergting, Michelle Madsen e David Palumbo (febbraio).
  • W-Tails 1, di Masamune Shirow (marzo).

Mesogea

  • Hard Rock, di Tasmar. La storia di un adolescente negli anni Duemila, che cresce ribelle e rockettaro su un’isola delle Cicladi. Il culture clash tra il contesto sociale, i dilemmi della crescita – che sono identici da Shangai a New York a Siros – e le aspettative da giovane underground creano un romanzo di formazione leggero, adatto anche ai più giovani.

Mondadori Oscar Ink

grass kings Matt Kindt
  • The Electric State, di Simon Stalenhag.
  • Heartstopper, di Alice Oseman.
  • Grass Kings, di Matt Kindt e Tyler Jenkins. Trilogia raccolta in volume unico.
  • The black holes, di Borja González.
  • Cheshire Crossing, di Andy Weir e Sarah Andersen.
  • The Thrilling Adventures of Lovelace and Babbage: The (Mostly) True Story of the First Computer, di Sydney Padua.
  • They Called Us Enemy, di George Takei, Justin Eisinger, Steven Scott, Harmony Becker.

NPE

paulus gianni de luca fumetti 2020
  • Paulus, di Gianni De Luca e Tommaso Mastrandrea. Considerato il capolavoro assoluto di Gianni De Luca, Paulus non era mai stato raccolto in un unico volume. La storia, ambientata in un lontano futuro dominato dal SATS (Supremo Autocrate Tempo Spazio), narra di uno storico che, attraverso un particolare riproduttore di vicende del passato, ripercorre la vita di San Paolo. Attraverso questo documento e l’esperienza dei martiri cristiani troverà la forza di reagire e ribellarsi al potere.
  • Eccetto Topolino – Nuova edizione, di Fabio Gadducci, Leonardo Gori e Sergio Lama. Il volume racconta gli anni ruggenti dell’editoria a fumetti negli anni Trenta: un dietro le quinte approfondito sull’avvento dei comics americani in Italia e sulla reazione bigotta che suscitò fra gli educatori e nelle gerarchie del regime fascista, fino al Proibizionismo del 1938 che salvò solo l’opera di Walt Disney.
  • Dotter of Her Father’s Eyes, di Mary e Bryan Talbot. La storia della figlia di James Joyce, Lucia, che desiderava diventare una ballerina, ma che passò trent’anni della sua vita in un manicomio.
  • Origini del fumetto, di Thierry Smolderen. Questo saggio, pluripremiato in Francia, condurrà il lettore agli inizi dell’Ottocento, fino ad arrivare ai primi del Novecento. Dai pittori sequenziali a quando i grandi editori di quotidiani americani del Ventesimo secolo scoprirono che le vignette domenicali facevano vendere più copie.

Oblomov Edizioni

  • Celestia 2, di Manuele Fior (febbraio).
  • Alack Sinner – Integrale 2, di Josè Munoz e Carlos Sampayo. Con appendice di testi inediti in Italia.
  • 5 è il numero perfetto – Nuova edizione, di Igort.
  • Paulette, di Wolinski e Georges Pichard.

Panini

Marvel

  • Absolute Carnage, di Donny Cates e Ryan Stegman (tre albi mensili da gennaio a marzo con variant cover di Zerocalcare e Spugna).
  • I tie-in di Absolute Carnage saranno pubblicati su Venom (da febbraio ad aprile) e Amazing Spider-Man (febbraio e marzo).
  • King Thor su Thor dal numero 17 di febbraio 2020.
  • La testata Fantastici Quattro passa a 48 pagine. Conterrà le serie Invisible Woman (a dicembre) e Doctor Doom (da maggio).

Nuove storie in volume unico

  • The Amazing Spider-Man Full Circle. Volume brossurato da 96 pagine (febbraio).
  • Contagion. In volume unico brossurato di 112 pagine solo in fumetteria (febbraio).
  • Silver Surfer Black (gennaio)
  • Symbiote Spider-Man (gennaio)
  • Spider-Man Life Story (gennaio)
  • Death’s Head (gennaio)
  • Black Cat (febbraio)
  • Thanos Zero Sanctuary (febbraio)
  • Punisher Kill Krew (marzo)
  • Valkyrie (marzo)
  • History of the Marvel Universe (marzo)

Riedizioni in volume di serie recenti

  • The Amazing Spider-Man, di Nick Spencer (da marzo)
  • Avengers, di Jason Aaron (da marzo)
  • Iron Man, di Dan Slott (da aprile)
  • Captain America, di Ta-Nehisi Coates (da maggio)
  • Immortale Hulk, (da maggio)
  • Fantastici Quattro, di Dan Slott (da giugno)
  • Venom, di Donny Cates (da giungo)

Marvel History

  • Nuovi mutanti Classic vol. 2 (febbraio)
  • X-Force, di Fabian Nicieza e Greg Capullo (aprile)

Marvel Hits (nuova collana)

  • Avengers Disassembled
  • Il guanto dell’infinito
  • Fantastic Four Marvel Knights

Marvel Geeks (nuova collana)

  • Nightcrawler, di Dave Cockrum
  • Exiles, di Judd Winick e Mike McKone
  • Iron Man 2020, di Walt Simonson e Bob Wiacek

Marvel Deluxe (nuova collana)

  • Ka-Zar, di Mark Waid e Andy Kubert
  • Ultimates, di Al Ewing
  • Visione, di Tom King e Gabriel Hernandez Walta
  • Nextwave, di Warren Ellis e Stuart Immonen
  • Spider-Man/Black Cat, di Mark Millar e Terry Dodson
  • Astonishing X-Men, di Warren Ellis e Simone Bianchi

Omnibus

  • Avengers 5 – Il giorno dell’adattoide
  • Capitan America di Mark Waid e Ron Garney
  • Daredevil di Ed Brubaker
  • The Savage Namor

Vedova Nera (volumi in occasione del film)

  • Vedova Nera delle sorelle Soska
  • Web of Black Widow
  • Vedova Nera di Mark Waid e Chris Samnee
  • Vedova Nera Marvel Knights

Legends of Marvel

Storie scritte e disegnate da grandi autori del passato su storie presenti in volumi cartonati.

  • Wolverine Exit Wounds
  • Spider-Man Going Big
  • Avengers Loki Unleashed
  • Timeless Tales

25 anni di Marvels

  • Marvels l’epilogo, in spillato insieme agli agli albi dall’1 al 4 in cofanetto da fumetteria, ma acquistabile anche separatamente.
  • Marvles Eye of the Camera.
  • The Marvels Project, di Ed Brubaker.
  • Ruins, di Warren Ellis.

Marvel Giants

  • X-Men Grand Design vol. 3.
  • Fantastic Four Grand Design.
  • Omega the Unknown, di Jonathan Lethem.

2099 is back

  • Spider-Man 2099,di Nick Spencer a marzo su Amazing Spider-Man.
  • Saranno proposte alcune riedizioni della prima collana 2099.

The End

  • Wolverine – The End
  • Fantastic Four – The End

80 anni Marvel Comics

  • Marvel Comics 1000 e 1001 in volume unico a (marzo)
  • 80 Amazing Years, saggio sulla storia di Marvel Comics (marzo)

Panini Comics

Stati Uniti

  • Bowie, di Steve Horton, Mike e Laura Allred, in grande formato con cofanetto (gennaio).
  • Copra, di Michel Fiffe, integrale in 6 volumi (febbraio).
  • The Goon / The Goon Deluxe / Hillbilly, di Eric Powell (primavera).
  • Blackbird, di Sam Humphries e Jen Bartel, in volume unico (aprile).
  • Low Road West, di Philip Kennedy Johnson e Flaviano Armentaro, in volume unico (marzo).
  • Blade Runner 2019, di Michael Gren, Mike Johnson e Andres Guinaldo (gennaio).
  • Infedele, di Pornask Pichetshote, Aaron Campbell e José Villarrubia (febbraio).
  • Rick and Morty voll. 6-7-8.
  • Rick and Morty/Dungeons & Dragons vol. 2.
  • Hit-Girl.
  • Sharkey.
  • Space Bandits.
  • Chrononauts: Futureshock.
  • Jupiter’s Requiem.
  • The World of Cyberpunk Lore Book (aprile).

Francia

  • Aristophamia, di Xavier Dorison e Joel Parnotte, in 2 volumi (aprile).
  • La stella del deserto Deluxe, di Stephen Desberg ed Enrico Marini.
  • Thorgal Deluxe, Jean Van Hamme e Grzegorz Rosinski, in 6 volumi.

Italia

  • Star Rats – La trilogia finale, di Leo Ortolani, in sei numeri mensili da edicola (da marzo).
  • Contrast, di Alessandra Patanè (marzo).
  • Paris Fashion Slam, di Marco Russo e Alessio Fioriniello (marzo).
  • Fu**ing Sakura, di Giulio Macaione, in 2 volumi (aprile).
  • Johnnyfer Jaypegg e il problema dei tre Corgi, di Sio (aprile).
  • Space Opera vol. 2, di Jacopo Paliaga e Eleonora Bruni (primavera).
  • Mercy vol. 2, di Mirka Andolfo (primavera).
  • Gurt vol. 4, di Isaak Friedl e Oscarito (primavera).
  • Il manuale dello studente fuorisede, di Casa Surace (aprile).

Planet Manga

  • Short stories, di Inio Asano (volume unico contenente 13 racconti).
  • Yuusha-tachi, di Inio Asano (1 volume in corso).
  • Sweet Poolside, di Shuzo Oshimi (volume unico).
  • Avant-Garde Yumeko, di Shuzo Oshimi (volume unico).
  • Devil Ecstasy, di Shuzo Oshimi (4 volumi).
  • Yutai Nova, di Shuzo Oshimi (2 volumi).
  • Asadora!, di Naoki Urasawa (2 volumi in corso).
  • Kushami, di Naoki Urasawa (volume unico di racconti brevi).
  • Dakaretai otoko ichiu ni odosarete imasu, di  (6 volumi in corso).
  • Enidewi Eniale e Dewliela, di Shirahama (3 volumi in corso).
  • Dororo to hyakkimaru den, di Satoshi Shiki (2 volumi in corso).
  • Chainsaw Man, di Tatsuki Fujimoto (4 volumi in corso).

DC Comics

  • 5 albi “Alfa” da collezione.
  • L’anno del criminale, albo di 32 pagine che contiene tre storie brevi (qui i dettagli).

ReNoir Comics

  • Tolkien – Rischiarare le tenebre, di Willy Duraffourg e Giancarlo Caracuzzo. Fumetto che racconta la giovinezza dell’autore del Signore degli Anelli e la sua esperienza traumatica sui campi di battaglia della Prima guerra mondiale, che segnerà profondamente il suo immaginario.
  • Don Puglisi, di Marco Sonseri e Riccardo Pagani. La biografia a fumetti del prete palermitano ucciso dalla mafia nel 1993.
  • Borsellino. La biografia a fumetti del magistrato ucciso dalla mafia, scritta da Marco Sonseri e disegnata da Gianluca Doretto.
  • Padre Brown 2 – L’uomo invisibile. Un nuovo volume delle trasposizioni a fumetti dei racconti di G. K. Chesterton con protagonista il piccolo prete detective. Scrive Davide Barzi, disegnano Dario Formisani, Werner Maresta e Italo Mattone.
  • Don Camillo a fumetti 19 e 20. Le tradizionali due uscite (primavera e autunno) della trasposizione a fumetti dei racconti di Giovannino Guareschi. Le sceneggiature sono di Davide Barzi, i disegni del 19 di Tommaso Arzeno, Francesco Bisaro, Italo Mattone e Federico Nardo, mentre il 20 sarà realizzato da un dream team di fumettisti e avrà una copertina speciale.
  • Valgard, di Michele Carminati. Per la prima volta in libreria, la raccolta delle spassose disavventure mute del vichingo più sfortunato del mondo.
  • Usagi Yojimbo – L’edizione speciale 8, di Stan Sakai. Un nuovo volume dell’edizione da collezione che raccoglie in ordine cronologico le avventure del coniglio samurai di Stan Sakai.
  • Il mondo di Milo 3. Nuova uscita per il fantasy “alla Miyazaki” di Richard Marazano e Cristophe Ferreira.
  • Orbital 4. La conclusione della saga fantascientifica di Sylvain Runberg e Serge Pellé.
  • Atomic Robo 12. Proseguono le avventure del robot creato da Tesla, raccontate di Brian Clevinger e Scott Wegener.
  • Fantazoo 14 e 15, di Wil Raymakers e Thijs Wilms. Due nuovi volumi della serie da cui è stata tratta negli anni Ottanta il cartone animato con protagonisti Alvaro e Camilla.
  • Solo 6, di Oscar Martin. Torniamo nel Mondo Cannibale ideato da Oscar Martin, seguendo la lotta per la sopravvivenza dei discendenti di Solo.
  • Solo – Sentieri tracciati 2, di Oscar Martin e Alvaro Iglesias Sanchez. Il seguito dello spin off di Solo disegnato da Alvaro Iglesias Sanchez, con protagonista la gatta guerriera Fortuna.
  • Harrow County 6 e 7, di Cullen Bunn e Tyler Crook.
  • The Sixth Gun 7 e 8, di Cullen Bunn e Brian Hurtt.

Rizzoli Lizard

  • Si è fatto tardi, di Raymond Briggs (marzo). Un’ironica riflessione sul senso della vita, sul tempo che passa e quello che ci resta.
  • Ginseng roots, di Craig Thompson (marzo). L’autore di Blankets parla della sua decennale esperienza di contadino nei campi di ginseng del Wisconsin.
  • Senza cuore, di Nina Bunjevac (maggio). Attraverso le disavventure di Zorka, Nina Bunjevac guarda impietosamente alla sua condizione di donna senza patria e senza padroni, riflettendo sul prezzo della libertà.
  • Un nuovo fumetto di Giacomo Nanni.

saldaPress

  • Ritorno a Brooklyn, di Jimmy Palmiotti, Garth Ennis e Mihail Vukelic (gennaio).
  • Discesa all’inferno 2, di Garth Ennis e Goran Sudzuka (gennaio).
  • Animosity 4, di Marguerite Bennett e Rafael De Latorre (gennaio).
  • Le Storie di Guerra di Garth Ennis 5 (gennaio).
  • Birthright 8, di Joshua Williamson e Andrei Bressan (febbraio).
  • Pro – Edizione XXXL, di Garth Ennis, Amanda Conner e Jimmy Palmiotti (febbraio).
  • Rocketeer – Orrore a Hollywood, di Roger Langridge e J. Bone (febbraio).
  • Volt 6 (stagione 2), di Stefano ‘TheSparker’ Conte (febbraio).
  • Satellite Sam, di Matt Fraction e Howard Chaykin (marzo).
  • Buffy 1, di Josh Whedon, Jordie Bellaire e Dan More (marzo).
  • Animosity 5, di Marguerite Bennett e Rafael De Latorre (marzo).
  • Le Storie di Guerra di Garth Ennis 6 (marzo).
  • The Walking Dead Compendium 4 (aprile).
  • Zero 1, di Aleš Kot, Michael Walsh, Tradd Moore, Mateus Santolouco, Morgan Jeske, Will Tempest (aprile).
  • Firefly 1, di Josh Whedon, Greg Pak e Dan McDaid (aprile).
  • Vampire State Building di Ange Renault, Patrick Renault e Charlie Adlard (aprile).
  • Desolation Club 2, di Lorenzo Palloni e Vittoria Macioci (aprile).
  • Godzilla – La guerra dei 50 anni, di James Stokoe (maggio).
  • Rocketeer va alla guerra, di Marc Guggenheim, Dave Bullock e J. Bone (maggio).
  • Nuovo Mondo, di Ales Kot e Tradd Moore (maggio).
  • Oblivion Song 4, di Robert Kirkman, Lorenzo De Felici e Annalisa Leoni (maggio).
  • Manifest Destiny 7, di Chris Dingess e Matthew Roberts (maggio).
  • Le Storie di Guerra di Garth Ennis 7 (maggio).
  • Zero 2, di Aleš Kot, Michael Walsh, Tradd Moore, Mateus Santolouco, Morgan Jeske, Will Tempest  (giugno).
  • Alien3, di William Gibson e Johnnie Christmas (giugno).
  • Le Storie di Guerra di Garth Ennis 8 (giugno).
  • Il festival dei Draghi del té, di Katie O’Neill (giugno).
  • Godzilla, il primo numero del mensile (settembre).

Sergio Bonelli Editore

  • Il Texone del 2020 sarà disegnato da Massimo Carnevale.
  • L’albo che celebrerà i 20 anni di Dampyr, a colori, sarà disegnato da Majo.
  • Da dicembre, una nuova collana settimanale con le migliori storie di Zagor, in allegato a Gazzetta dello Sport.
  • Il confine diventerà un gioco di ruolo del mondo di Il richiamo di Cthulhu, realizzato in collaborazione con Raven Distribution, con una storia inedita.
  • Ci sarà un terzo incontro fra Morgan Lost e Dylan Dog.
  • Nella perfida terra di Dio, dal romanzo omonimo di Omar Di Monopoli, sceneggiato da Maurizio Colombo e disegnato da Giuseppe Baguera.
  • Il deserto dei tartari, dal romanzo omonimo di Dino Buzzati, sceneggiato da Michele Medda e disegnato da Pasquale Frisenda.
  • Zardo, dal romanzo Nero di Tiziano Sclavi, adattato da Emiliano Mammucari.
  • Un nuovo progetto in collaborazione con Joe Lansdale, realizzato da Daniele Serra.
  • Mr. Evidence, di Fabio Guaglione, Fabio Resinaro e Adriano Barone.
  • 10 ottobre, di Paola Barbato e Mattia Surroz uscirà nel 2020.
  • Simulacri, di Marco Bucci e Jacopo Camagni.
  • Justice League / Nathan Never, di Michele Medda e Bepi Vigna.
  • Flash / Zagor, di Mauro Uzzeo, Giovanni Masi e Davide Gianfelice (qui i dettagli).

Shockdom

  • Il fumettista, di Marco Torti e Fabio Valentini (gennaio)
  • Il Cuore Della Città, di Francesco Savino e Giulio Rincione (marzo)
  • PET – L’amore che non volevo, di Angelo Toso e Nicole Ballini (marzo)
  • Un Mondo Di Cubi – Il Tesoro di Entity 303, di MatteoFire97 e Giulia Monti (aprile)
  • 3Keys, di Davide Messina (seconda metà dell’anno)
  • Il treno di Dalì, di Salvatore Vivenzio e Fabio Iamartino (aprile)
  • Zara X2 1 (marzo)
  • Il migliore dei mali – L’uomo di latta 2, di Violetta Rocks e Marco Tarquini (maggio)
  • Somewhere we belong 1
  • Ale & Cucca  9 
  • Morgana 2 
  • Banana?Banana! 3 
  • Evviva che bello 4, di Sio 
  • Dandelion 2, di Salvo Callerami e Antonio Fassio
  • Vita di Pai, di Dado (ottobre)
  • M 3, di Bigio, Manu e Albo (novembre)
  • Un nuovo inedito di Jessica Cioffi (novembre)

Sonda

  • C’era una volta una lettera d’amore, di Susie Morgenstern e Thomas Baas (aprile). Una storia che racconta il rapporto tra padre e figlio. In questo caso nascosto, misterioso, ma senza tempo e coraggioso, più forte degli imprevisti della vita, più forte del rimpianto per gli errori del passato.

Star Comics

Valiant

  • Bloodshot nuova serie 1, di Tim Seeley e Brett Booth (marzo)
  • Vita e morte di Toyo Harada, di Joshua Dysart, Cafu, Mico Suayan, Butch Guice, Adam Pollina, Kano, Diego Yapur, Doug Braithwaite (aprile).

Manga

  • Ariadne In The Blue Sky 1, di Norihiro Yagi (febbraio). Lacyl è un ragazzo cresciuto in una zona rurale, circondato dalla natura incontaminata e lontano dalla civiltà. La sua esistenza cambia quando incontra una misteriosa ragazza dai modi aristocratici che, a causa di una misteriosa malattia, fluttua in cielo e ha bisogno di speciali calzari per poter camminare normalmente.
  • Heavenly Delusion 1, di Masakazu Ishiguro (marzo). Un manga distopico ambientato in un collegio protetto da spesse mura e regolato da professori robot.
  • Dragon Ball Super: Broly – Romanzo, di Akira Toriyama e Masatoshi Kusakabe (marzo).
  • Dragon Ball Full Color – La saga di Majin Bu 1, di Akira Toriyama (marzo).
  • Utena – La fillette révolutionnaire New Edition 1, di Chiho Saito, Be-Papas (marzo).
  • Seiri-Chan – La tua amica mensile, di Ken Koyama (marzo). Un divertente racconto incentrato sulle donne e sulle difficoltà che devono affrontare nel trovarsi “faccia a faccia” con la visitatrice inopportuna che bussa alla loro porta una volta al mese.
  • The Seven Deadly Sins 1, di Nakaba Suzuki, Mamoru Iwasa, You Kokikuji (aprile).
  • Doraemon il film: Le avventure di Nobita e i cinque esploratori – Anime Comics, di Fujiko F. Fujio (aprile).
  • Raw Hero 1, di Akira Hiramoto (aprile). La storia di un uomo ordinario e anonimo che un giorno salva una donna che sta venendo molestata. Dopo questo gesto la sua vita cambia per sempre.
  • Kappa at Work, di Imiri Sakabashira (aprile). Dall’autore di The Box Man. In una bizzarra città che mescola influenze russe, mediorientali ed europee, la giovane e semplice Anne è alla ricerca di un lavoro. Farà la cuoca in un sottomarino di kappa pirata.
  • Kaguya-Sama – Love is War 1, di Aka Akasaka (maggio). La storia di un amore corrisposto ma non dichiarato tra il presidente e la vicepresidente del consiglio studentesco della prestigiosa accademia Shuichiin.
  • Barrage 1, di Kohei Horikoshi (aprile). Dall’autore di My Hero Academia, una nuova miniserie in due volumi. Un manga di fantascienza ambientato in pianeta funestato da una lunga guerra per la supremazia tra umani e alieni.
  • Senrei – Battesimo, di Kazuo Umezz (giugno). Izumi Wakakusa è un’attrice famosa e rinomata, ma letteralmente ossessionata dalla bellezza. Quando una orribile voglia sfigura il suo volto, la donna si ritira dalle scene e diventa madre di una bambina, Sakura. La ragazzina cresce viziata e coccolata dalla madre, sotto la costante, onnipresente supervisione del suo occhio vigile. Ma forse l’amore della madre non è quello che sembra.
  • Capitan Tsubasa Collection 1, di Yoichi Takahashi (marzo). Ritornano le storie di Holly e Benji in una nuova edizione definitiva in 5 volumi da 350 pagine con sovraccoperta e cofanetto.
  • Fairy Tail Collection 1, di Hiro Mashima (aprile).
  • La processione funebre di K, di Maki Kusumoto (giugno). Maki Kusumoto è un’innovatrice che ha riscritto le regole del fumetto femminile giapponese, inaugurando una cifra stilistica poi resa celebre da Ai Yazawa. Gli occhioni luccicanti, i personaggi graficamente infantilizzati e le storie di primi rossori degli shojo manga anni Ottanta lasciano il posto a bocche e mani grandi, fisici adulti e spigolosi e atmosfere dark, gotiche e carnali.

Stigma

  • Le mani di Z, di AkaB. Una storia che parla della delusione collettiva del reale e il conseguente bisogno di fuggire nelle opere di fantasia. Il protagonista, un uomo con deficit mentale di circa trent’anni, vive con la madre passando il tempo a nutrire la sua ossessione per Zorro.
  • Il nuovo libro di Marco Corona.
  • Sostanza Densa, di Tommy Gun. In un mondo sconvolto da un mostro onnipotente, solo un supereroe può mantenere viva la speranza. Con la scomparsa dell’eroe l’umanità farà i conti con l’attesa nervosa che precede l’annientamento, dove ogni ruolo si sgretola e tutti i desideri possono essere realizzati. 
  • Il nuovo libro di Stefano Zattera.

Tunué

rose vernay fumetti 2020
  • Una stella da salvare, di Paola Savinelli e Andrea Scoppetta (27 febbraio). È la storia del salvataggio di una stella cadente e del suo prezioso carico di desideri.
  • Per sempre, di Assia Petricelli e Sergio Riccardi (27 febbraio). La storia di un amore tra due giovani che viene considerata sbagliata dai genitori di lei.
  • Monster Allergy, di Centomo, Artibani, Barbucci, Canepa, Licia Troisi, Arianna Rea (5 marzo).
  • Il tesoro del cigno nero, di Paco Roca e Guillermo Coral (26 marzo). Un thriller che, per lo scenario internazionale, le battaglie legali, l’ambientazione navale e le manovre di intelligence, richiama da vicino l’opera di Tom Clancy.
  • Brina vol. 2 – Ogni amico è un’avventura, di Giorgio Salati e Christian Cornia (26 marzo).
  • La banda del pallone, di Enrico Nebbioso Martini e Loris De Marco (26 marzo). Una storia sul calcio di strada, che parla di adolescenza e bullismo.
  • Rose, di Vernay, Alibert, Lapière (7 maggio). La storia di una ragazza che ha il potere di staccarsi dal proprio corpo fisico e vagare in forma di spirito, che decide di vendicare la morte del padre.
  • Momo, di Jonathan Garnier e Rony Hotin (11 giugno).
  • Le isole ai confini del mondo, di Emmanuel Lepage (ottobre-novembre).
  • Through the Woods, di Emily Carroll (ottobre-novembre).
  • La leonessa di Dordona, Gaia Cardinali e Enrico Orlandi (ottobre-novembre).
  • Penss, di Jérémie Moreau (ottobre-novembre).
  • Cuore di tenebra, di Peter Kuper (ottobre-novembre).
  • Tales from the Inner City, di Shaun Tan (ottobre-novembre).

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su Instagram, Facebook e Twitter.