I manga candidati al Taisho Award 2020

candidati Taisho Award 2020
Chainsaw Man

Sono stati comunicati i manga candidati alla tredicesima edizione del Taisho Award, uno dei più prestigiosi premi giapponesi dedicati al fumetto. Sono in tutto dodici, di cui solo uno al momento tradotto in Italia e un altro in arrivo quest’anno.

  • Ashita Shinu ni wa, di Sumako Kari
  • Ikoku Nikki, di Tomoko Yamashita
  • Skip to Loafer, di Misaki Takamatsu
  • SPY×FAMILY, di Tatsuya Endō
  • Chainsaw Man, di Tatsuki Fujimoto (di prossima pubblicazione per Planet Manga)
  • Nami yo Kiite Kure, di Hiroaki Samura (pubblicato in Italia col titolo Born to be on air!)
  • The Blue Period, di Tsubasa Yamaguchi
  • Boku no Kokoro no Yabai Yatsu, di Norio Sakurai
  • Maki Musubi, di Shin Hotani
  • Mystery to Iu Nakare, di Rui Morita
  • Mizu wa Umi ni Mukatte Nagareru, di Rettō Tajima
  • Muchū sa, Kimi ni, di Yama Wayama

Il comitato di selezione del premio è composto da librai e qualunque manga uscito nel corso del 2019 che conti otto o meno volumi usciti finora è eleggibile. Il vincitore sarà comunicato durante la cerimonia di premiazione che si terrà a marzo. Nel 2019 il premio è stato vinto da Astra Lost in Space di Kenta Shinohara e nel 2018 da Beastars di Paru Itagaki.

Leggi anche:

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui.