La variant di Chip Kidd per “Spider-Woman 1”

Il designer Chip Kidd ha realizzato una variant cover fustellata per il primo numero della nuova serie di Spider-Woman, scritta da Karla Pacheco e disegnata da Pere Pérez, che Marvel Comics pubblicherà negli Stati Uniti il prossimo 18 marzo.

spider-woman chip kidd

Chip Kidd è uno dei più noti e importanti designer nel campo della grafica editoriale contemporanea. È art director per Knopf Publishing (marchio letterario del gruppo Random House) ed editor di Pantheon Books, per la quale ha curato graficamente la pubblicazione del Jimmy Corrigan di Chris Ware, del David Boring di Daniel Clowes e di Peanuts – The Art of Charles M. Schulz.

Tra i volumi dedicati al fumetto da lui realizzati ricordiamo: Batman Animated, Batman: Collected e Bat-Manga!: The Secret History of Batman in Japan, che raccoglie le storie di Batman realizzate dal giapponese Jiro Kuwata, oltre a Jack Cole and Plastic Man: Forms Stretched to Their Limits, Mythology: The DC Comics Art of Alex Ross e The Passion of Gengoroh Tagame: Master of Gay Erotic Manga.

Una selezione dei sui lavori si può ammirare nei libri Chip Kidd: Book One: Work: 1986-2006 e Chip Kidd: Book Two: Work: 2007-2017. Mentre Go: A Kidd’s Guide to Graphic Design è un testo che spiega la grafica, il design, l’estetica e la comunicazione visiva, rivolto a un target di pubblico tra i 10 e i 17 anni.

Leggi anche:

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su Facebook e Twitter.