Netflix vuole fare la serie tv dell’Eternauta

eternauta netflix

Netflix avrebbe idea di espandersi in Argentina, paese in cui ha 4 milioni e mezzo di abbonati. Per questo, l’amministratore delegato dell’azienda Reed Hastings ha incontrato lo scorso martedì il presidente argentino Alberto Fernández nei suoi uffici a Casa Rosa. Durante il vertice è stata discussa la possibilità di investimenti milionari da parte di Netflix e la creazione di una filiale per la produzione audiovisiva a Buenos Aires, con la conseguente generazione di centinaia di posti di lavoro.

Inoltre, si è discusso della prima produzione argentina di Netflix, riguardante l’adattamento televisivo del classico del fumetto argentino L’Eternauta, opera di fantascienza sceneggiata da Héctor Oesterheld e disegnata da Francisco Solano López negli anni Cinquanta, che racconta di un’invasione aliena a Buenos Aires e della resistenza opposta dai suoi abitanti.

Secondo il giornalista e conduttore televisivo Jorge Rigal, personalità molto popolare in argentina, Netflix avrebbe stanziato un budget di 15 milioni di dollari per la realizzazione della serie tv su L’Eternauta.

I principali giornali argentini ipotizzano che l’ufficializzazione di quanto discusso durante l’incontro tra il capo di Netflix e il presidente argentino avverrà a breve.

Leggi anche: “L’Eternauta” e l’eterno andare del vagabondo dell’infinito

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui.