Gipi candidato al Premio Strega 2020

Il fumetto torna protagonista al Premio Strega con Gipi, che per la seconda volta dal 2014 è tra i candidati del prestigioso premio letterario italiano. Per l’edizione 2020, a proporre nella selezione il suo ultimo fumetto, Momenti straordinari con applausi finti (Coconino Press, 2019), è stato lo scrittore Francesco Piccolo.

gipi premio strega 2020 momenti straordinari

Il fumetto vede il ritorno di Silvano Landi, già protagonista di unastoria. Questo Silvano condivide poco con quello del passato: ha lo stesso volto, ma 6 anni in più e fa un altro mestiere (il comico). Il filo comune sta nell’ossessione per la paternità, svanita con la scoperta della sterilità. Da “uomo moderno” quale si definisce, Silvano affronta questa amarezza oscillando tra angoscia e serenità, mentre si interroga sul senso della propria esistenza nel momento di un altro dramma in corso: la condizione della madre anziana, in un ospizio, ormai vicina ai suoi ultimi giorni.

Dopo la fiction distopica de La terra dei figli, Gipi è tornato non solo a mettere in scena il presente, con i dilemmi che la vita porta agli adulti (più o meno) consapevoli, ma riprende in mano la tecnica mista che già lo aveva accompagnato in La mia vita disegnata male e unastoria. Le vicende di Silvano sono a colori, dipinte all’acquerello, mentre si alternano in bianco e nero – anche nella stessa pagina – scene ambientate in un’altra dimensione, una sorta di esplorazione condotta da cosmonauti su un enigmatico corpo celeste.

La relazione fra il presente e lo spazio cosmico si rivelerà essere un gioco di sponda, proiezione metaforica dei dilemmi esistenziali dell’”uomo moderno”. Mentre Silvano, affrontando il passato della relazione con la madre e con la propria impossibilità di lasciare traccia sulla Terra attraverso dei figli, arriverà non solo a fare pace con il giovane sé stesso (un “bambino luminoso” che talvolta gli appare, come in sogno) ma con il senso dello stare al mondo.

Leggi anche: That’s entertainment, su “Momenti straordinari con applausi finti” di Gipi

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui.