Apple potrebbe acquistare Disney?

apple disney

L’emergenza Coronavirus che ha colpito il mondo sta creando anche gravi problemi economici, e tra le aziende più colpite ci sono quelle legate all’intrattenimento come Walt Disney, le cui azioni la scorsa settimana sono scese sotto la soglia dei 100 dollari. Nelle ultime tre settimane, il capitale azionario dell’azienda è diminuito di circa un terzo, con una perdita corrispondente più o meno a 85 miliardi di dollari.

Aziende in questo momento più solide come Apple potrebbero quindi approfittarne, come suggerisce l’analista finanziario Bernie McTernan di Rosenblatt Securities, una delle più importanti agenzie di brokeraggio di Wall Street: «Crediamo che quelli con orizzonti a lungo termine, come le multinazionali con salda quadratura nei conti e il cui capitale ha superato quello di Disney nelle ultime tre settimane, tipo Apple, potrebbero avvantaggiarsi dell’instabilità».

Secondo McTernan, il vantaggio sarebbe reciproco, perché salvaguarderebbe le attuali strategie di Disney nei confronti del mercato dello streaming. Inoltre, «Disney+ risolverebbe i problemi di Apple con i contenuti, dato che AppleTV+ potrebbe avere una partenza relativamente lenta».

Come fatto notare dal broker, attualmente il valore azionario di Walt Disney corrisponderebbe approssimativamente a 165 miliardi di dollari, mentre Apple possederebbe al momento circa 107 miliardi di dollari, tra liquidi e titoli.

Leggi anche:

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su Facebook e Twitter.