Il fumetto di Gipi, Sio, Zerocalcare e altri a sostegno della raccolta fondi per lo Spallanzani

Il festival del fumetto romano Arf! sta promuovendo una campagna benefica a sostegno dell’Ospedale Spallanzani di Roma, in prima linea nella lotta contro il Coronavirus.

I fumetti che si possono leggere gratis su Fumettologica

arf coronavirus gipi zerocalcare
Il progetto grafico del volume, realizzato da Ale Giorgini

Il progetto, intitolato COme VIte Distanti, vedrà la partecipazione di un nutrito gruppo di fumettisti italiani, tra cui Gipi, Zerocalcare, Sio, Sara Pichelli, Werther Dell’Edera, Francesco Artibani, Rita Petruccioli, Giacomo Bevilacqua, Ratigher, LRNZ, Fumettibrutti, Mirka Andolfo, Gigi Cavenago, Carmine Di Giandomenico, Davide Toffolo e Valerio Schiti.

Gli autori si uniranno per realizzare «un fumetto liberamente ispirato a un gioco collettivo inventato dai Surrealisti del secolo scorso che, pagina dopo pagina, li coinvolgerà in maniera eterogenea e corale», si legge nel comunicato diffuso.

Il fumetto sarà pubblicato sul sito e sui canali social di Arf! dal 25 marzo prossimo, una tavola al giorno. In seguito, a maggio, il progetto diventerà un libro cartonato. Il volume sarà pre-ordinabile sin dalla pubblicazione online della prima pagina, così che l’intero ricavo venga donato sin da subito, vista l’urgenza del momento, all’Ospedale Spallanzani di Roma.

L’edizione 2020 di ARF! è in programma (salvo eventuali rinvii dovuti al Coronavirus) con la sua sesta edizione il prossimo 22, 23 e 24 maggio 2020 nella location Ragusa OFF in via Tuscolana 179.

Leggi anche:

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su Facebook e Twitter.