“Black Widow” è stato rimandato

black widow rimandato film marvel

A causa dell’emergenza legata alla diffusione del Coronavirus, i Marvel Studios hanno rimandato la data di uscita di Black Widow, il prossimo film del Marvel Cinematic Universe, inizialmente fissata all’1 maggio (in Italia il 29 aprile). Al momento non è stata stabilita una nuova data.

Diretto da Cate Shortland, Black Widow è il ventiquattresimo film del Marvel Cinematic Universe – nonché il primo della Fase Quattro – e vede il ritorno di Scarlett Johansson nel ruolo di Natasha Romanoff/Vedova Nera, affiancata da Florence Pugh (Yelena Belova/Vedova Nera), David Harbour (Alexei Shostakov/Guardiano Rosso) e Rachel Weisz (Melina Vostokoff/Iron Maiden). Il film è ambientato prima di Avengers: Endgame.

Il rinvio di Black Widow segue quelli di New Mutants, annunciato pochi giorni fa, e di altri film Disney come l’adattamento live-action di Mulan e Antlers.

Leggi anche:

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui.