News L'iniziativa di Eris Edizioni per sostenere le librerie indipendenti

L’iniziativa di Eris Edizioni per sostenere le librerie indipendenti

eris edizioni librerie coronavirus

La casa editrice Eris Edizioni, che pubblica fumetti, narrativa e saggistica, sta promuovendo un’iniziativa per aiutare le librerie indipendenti soggette alla chiusura in seguito all’emergenza sanitaria legata al contenimento del Coronavirus.

«Stiamo organizzando alcune iniziative a sostegno delle librerie indipendenti che, in questo momento, come ogni piccola attività, stanno subendo una situazione non facile», si legge nel comunicato diffuso su Facebook. «Crediamo che la solidarietà e l’etica vengano prima del profitto fine a se stesso. Crediamo che, in un momento nel quale le librerie e le fumetterie di tutta Italia sono costrette alla chiusura, spingere sulle vendite dai nostri shop online o dare gratuitamente i propri libri scaricabili non sia una scelta adeguata per la sopravvivenza di un’intera filiera. Le librerie considerate da tutti i fronti veri e propri presidi culturali sul territorio rischiano di subire un profondo, e in alcuni casi insanabile, colpo alla propria sopravvivenza. Come editori ci sembra scorretto scavalcare chi per tutto l’anno sostiene e dà spazio ai nostri titoli. Per questo vogliamo fare, nel nostro piccolo, un gesto concreto per supportarli. E quindi da oggi, ogni giorno, Eris Edizioni adotterà una libreria.»

I fumetti che si possono leggere gratis su Fumettologica

Eris Edizioni si impegna quindi a supportare le librerie indipendenti, una al giorno a rotazione, donando una percentuale degli acquisti dei libri effettuati sul proprio store online. Le librerie riceveranno quindi un guadagno uguale a quello che avrebbero vendendo i libri nel proprio esercizio commerciale.

Di seguito le modalità dell’iniziativa comunicate dall’editore:

  • Nei giorni stabiliti dal calendario, ordinando dal sito di Eris, si contribuirà a sostenere una libreria indipendente, proprio come se comprassero i libri lì.
  • Per ogni ordine fatto, la libreria del giorno avrà la normale percentuale che gli spetta da ogni libro, proprio come se lo avesse venduto lei.
  • Sarà la casa editrice a evadere gli ordini e spedire, ma sarà come comprare i libri direttamente in libreria.
  • Le spese di spedizione saranno gratuite per ordini sopra i 35 euro, per gli altri ordini saranno applicati i 6 euro di spese di spedizione.
  • Tutti gli ordini verranno evasi solo il venerdì per limitare gli spostamenti.
  • Per qualsiasi domanda o richiesta particolare è possibile scrivere a ordini@erisedizioni.org.

Le prime librerie che rientrano nell’iniziativa di Eris Edizioni sono:

  • Libreria Golem (Torino), nel giorno 18 marzo
  • Libreria Mannaggia (Perugia), nel giorno 19 marzo
  • Inferno Store (Roma), nel giorno 20 marzo
  • Belleville Comics (Torino), nel giorno 21 marzo
  • Mondo Infoshop (Bologna), nel giorno 22 marzo
  • Spine Bookstore (Bari), nel giorno 23 marzo
  • Fumetteria Figuriamoci (Torino), nel giorno 24 marzo
  • Libreria Marco Polo (Venezia), nel giorno 25 marzo
  • Libreria Altroquando (Roma), nel giorno 26 marzo

Eris Edizioni è una casa editrice fondata nel 2009 a Torino. Negli ultimi anni si è contraddistinta nel panorama dell’industria del fumetto italiano per la sua proposta di giovani talenti, autori indie statunitensi e riscoperta di classici. Tra i titoli in catalogo ricordiamo Prison Pit di Johnny Ryan, Days of Hate di Alex Kot e Daniel Zezelj, Brat di Micheal DeForge, Rufolo di Fabio Tonetto, Dogmadrome di Lorenzo Mò, Itero Perpetuo di Adam Tempesta, E così conoscerai l’universo e gli altri dei di Jesse Jacobos, Non bisogna dare attenzioni alle bambine che urlano di Eleonora Antonioni e Francesca Ruggiero, Il celestiale Bibendum di Nicolas De Crécy e le produzioni di Progetto Stigma.

Leggi anche:

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui.

Seguici sui social

55,834FansMi piace
1,639FollowerSegui
2,645FollowerSegui
19,712FollowerSegui

Ultimi articoli

I poster del cinema e della tv secondo Francesco Francavilla

Francavilla è un fumettista e illustratore italiano che risiede nel nordamerica. Realizza spesso illustrazioni ispirate al cinema e alle serie televisive.
skreemer fumetto

Sunday Page: Peter Milligan su “Skreemer”

Per la rubrica Sunday Page, questa settimana ospitiamo il fumettista Peter Milligan, che discute una tavola di "Skreemer" di Steve Dillon e Brett Ewins.
rebibbia quarantine zerocalcare

L’episodio finale di “Rebibbia Quarantine”, la serie di Zerocalcare

Nel corso della puntata di Propaganda Live di questa settimana, Zerocalcare ha presentato il terzo episodio della serie animata "Rebibbia Quarantine".