“Il muro”, la fantascienza apocalittica di Mario Alberti

In anteprima presentiamo le prime pagine del primo volume (di tre) de Il muro, serie scritta e disegnata da Mario Alberti, nata da un’idea del regista Antoine Charreyron.

il muro mario alberti star comics

Il muro 1 – Homo homini lupus – cartonato, 21×28 cm, 48 pagine a colori – è pubblicato da Edizioni Star Comics e distribuito in fumetteria e libreria dal 18 marzo 2020, ma si può ordinare anche online.

Di seguito, la sinossi diffusa dall’editore e le prime pagine del volume:

In una Terra portata allo sfinimento dal cambiamento climatico, combattuta a causa dell’emigrazione di massa e piegata da un modello economico globale che non è più sostenibile, la civiltà non esiste più. L’umanità vive di saccheggi e hacking, organizzandosi in villaggi improvvisati o in roulotte dove la brutalità imperversa. Solal, il giovane protagonista, non ha genitori e vive insieme alla sorellina Eva che è afflitta da una malattia cronica.

Esperto in meccanica, il solo obiettivo di Solal è quello di salvare la piccola, ma in tutto il Pianeta le medicine sono sparite. Il solo luogo che offre una speranza è ED3N, il paradiso tecnologico in cui pare si siano rifugiate le persone più abbienti per sfuggire alla tragica fine. Oltre gli alti muri che circondano questo luogo, si dice che il benessere e salute siano una garanzia per tutti gli abitanti. In pochissimi sono riusciti a entrare a ED3N, nessuno ne è uscito.

il muro mario alberti star comics
il muro mario alberti star comics
il muro mario alberti star comics

Disegnatore, illustratore e sceneggiatore, Mario Alberti esordisce nel 1992 su Fumo di China con Holly Connick. Nel 1993 entra a far parte dello staff di Nathan Never per la Sergio Bonelli Editore. Nel 2002 inizia a lavorare per il mercato francese pubblicando con gli editori quali Les Humanoides Associés, Soleil e Glenat. Dal 2007 realizza diverse copertine per DC Comics, Marvel e IDW. Nel 2009 pubblica per Marvel la miniserie Spider Man & X-Men, a cui seguirà la mini Spider Man & I Fantastici Quattro e collabora al numero 600 di The Amazing Spider-Man.

Dal 2013 esce in Francia la serie Cutting Edge, sceneggiata da Francesco Dimitri, pubblicata da Delcourt ed edita in Italia da Panini Comics. Nel 2017 disegna il primo albo della nuova collana Senzanima, spin-off della serie Dragonero di Luca Enoch e Stefano Vietti, nuovamente con Stefano Vietti realizza il primo albo della nuova serie Angie Digitwin per Panini Comics. Nel 2018 esce Tex – Cinnamon Wells su testi Chuck Dixon e partecipa la progetto Panini Angie Digitwin disegnandone il numero zero e le copertine.

Oltre ai fumetti, Mario Alberti è autore di illustrazioni per Ducati, Trieste Science + Fiction Festival e Cross Cult. Vincitore dell’ILM Art Department Challenge su artstation.com e del il premio Giacomo Pueroni per il miglior disegnatore di fantascienza nel 2017.

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui.