Panini ha rimandato il lancio dei fumetti di DC Comics

panini dc comics fumetti rimandati

A causa dell’emergenza sanitaria legata alla diffusione del Coronavirus, che ha portato al rinvio o alla cancellazione di fiere e festival di fumetto e alla chiusura di librerie e fumetterie, Panini Comics ha annunciato di aver rimandato l’esordio dei primi fumetti di DC Comics da aprile a giugno.

«Questo importante lancio è frutto di un grande lavoro di pianificazione, ma anche di uno sforzo promozionale da parte di tutti i punti vendita specializzati che hanno aderito con entusiasmo a questo nuovo progetto» ha affermato Panini in un comunicato ufficiale. «Per questi motivi preferiamo attendere che la situazione si normalizzi e che le fumetterie e le librerie abbiano ripreso regolarmente la loro attività.»

I primi albi di DC Comics pubblicati da Panini avrebbero dovuto essere presentati in anteprima ai primi di aprile in contemporanea al festival del gioco Modena Play (che è stato rimandato al 22-24 maggio) e a Romics (spostato al 30 maggio-2 giugno).

Allo stesso tempo, la casa editrice ha comunicato anche alcune importanzi variazioni nella distribuzione dei propri fumetti: qui ci sono tutte le informazioni.

Leggi anche:

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui.