“Swan” di Nejib, una donna nella Parigi impressionista

In anteprima presentiamo le prime pagine del primo volume di Swan, nuovo fumetto del tunisino Nejib, già autore del graphic novel storico Stupor Mundi, entrato nella Selezione ufficiale ai Fauve d’or del Festival di Angoulême 2017 e vincitore del Premio Micheluzzi a Napoli Comicon 2018.

swan nejib

Swan 1 – brossura, 19,5 x 26 cm, 184 pagine a colori, 20,00 euro – è pubblicato da Coconino Press e distribuito in fumetteria e libreria dal 5 marzo 2020, e si può ordinare online.

Di seguito, la sinossi diffusa dall’editore e l’anteprima del fumetto:

Arrivati da New York nella effervescente Parigi del XIX secolo, il giovane Scottie e sua sorella Swan hanno una sola idea in testa: affermarsi nel mondo delle belle arti. A guidarli alla scoperta della capitale francese è il loro cugino Edgar Degas. La giovane Swan incontra Manet e Ingres, resta affascinata da una città animata da una vivacità mondana e da una frenesia culturale e creativa senza precedenti. È il terreno fertile dal quale nascerà un nuovo, rivoluzionario movimento: l’Impressionismo.

Ma Swan scopre anche, ben presto, che il Louvre pullula di aspiranti pittori come lei che affollano le sale per copiare i capolavori dei grandi maestri. La concorrenza è spietata, rivalità e colpi bassi si sprecano nella gara per attirare l’attenzione di critici e galleristi… e per una donna dell’800 tutto è due volte più difficile. All’entusiasmo subentrano le prime disillusioni. Qual è il prezzo da pagare per chi vuole consacrare la vita alla passione per l’arte?

swan nejib
swan nejib
swan nejib
swan nejib

Leggi anche: Il thriller medievale della ‘sorpresa’ Néjib

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui.