Lorenzo Pastrovicchio vince il Premio Giacomo Pueroni per il Miglior disegnatore di fantascienza

La quarta edizione del Premio Giacomo Pueroni, dedicato al Miglior disegnatore di fantascienza, è stata vinta dal fumettista Lorenzo Pastrovicchio.

lorenzo pastrovicchio premio pueroni

Il Premio viene assegnato annualmente, promosso dall’Associazione culturale ETRA di Monfalcone (GO) in collaborazione con l’Associazione culturale Novaludica di Palmanova.

Il riconoscimento è destinato al “Miglior disegnatore di fantascienza” ed è intitolato al fumettista italiano Giacomo Pueroni, scomparso nel febbraio 2017 all’età di 53 anni, disegnatore di molte storie sci-fi per Sergio Bonelli Editore (Jonathan SteeleZona XNathan Never).

Lorenzo Pastrovicchio (Trieste, 1971). Diplomatosi all’Istituto d’Arte, frequenta nel 1993 l’Accademia Disney di Milano diretta da Giovan Battista Carpi. Inizia nel 1994 la sua collaborazione con Walt Disney Co. Italia, con i primi lavori di merchandising e licensing e quindi dal 1995 la sua attività di disegnatore per Topolino (storie a fumetti), Grandi Classici (copertine), Paperinik (copertine e fumetti), GM Giovani Marmotte (copertine e fumetti), Minni & Co. (fumetti).

Nel 1997 inizia la collaborazione con la testata PK New Adventures, che durerà sino alla chiusura della serie e dei suoi sequel nel 2005. Collabora inoltre con Fiat Auto per il lancio della Fiat Multipla e con la rivista Max. Nel 2001 frequenta un corso di sceneggiatura presso la Walt Disney Italia. Nel 2003 riceve il premio Topolino d’Oro per il miglior progetto libri nella stagione 2002/2003. Collabora come disegnatore, sempre per la testata Topolino, a vari progetti, quali Wizard of Mickey (dal 2005), Q Galaxy (2008), Topolina 20802 (dal 2009), specializzandosi in tematiche fantasy e sci-fi nello speciale contesto disneyano. Nel 2010 collabora anche al progetto DoubleDuck (2009).

Nel 2012, sul n. 2940 di Topolino fa la sua apparizione Darkenblot, miniserie dal gusto fantascientifico, progettata in collaborazione con lo sceneggiatore Andrea Castellan (Casty), che vede come protagonista un Macchianera in versione dark e hi tech. Alla prima uscita seguirà: Darkenblot 2 (2013), Darkenblot 2.1, Darkenblot 3. Nemesis (2017). Nel 2014 disegna l’atteso ritorno di PK, firmando Potere e Potenza, volume di grande successo. Sempre con i suoi disegni vengono pubblicati PK – Raggio Nero (2015) , PK- Il Marchio di Moldrock (2017), PK- L’orizzonte degli eventi (2018). Nel 2016 collabora con Panini Comics e Marvel per realizzazione di 3 variant cover degli Avengers. A riprendere i toni futuristici e steampunk de Il Giro dei Mondi in 80 giorni (siderali) del 2018 (testi di Fausto Vitaliano), nel marzo 2020, con testi di Francesco Artibani, esce sempre “Topolino” la storia 19999 leghe sotto i mari, parodia del romanzo fantascientifico di Jules Verne.

Il vincitore del premio viene individuato all’interno di una selezione di candidati, segnalati da un comitato scientifico e quindi votati dallo stesso, oltre che da un gruppo di amici e collaboratori del disegnatore scomparso. Il comitato scientifico è costituito da: Giuseppe Palumbo, Sergio Ponchione, Matteo Stefanelli, Bepi Vigna, Luca Lorenzon, Roberto Franco. Quest’anno l’organizzazione dedica l’edizione a Federico Memola, sceneggiatore scomparso nel novembre 2019, sui cui testi Pueroni si è molte volte cimentato. Memola è stato negli anni passati tra i promotori del Premio e membro del comitato scientifico selezionatore.

Il Premio ha l’obiettivo di evidenziare il lavoro di un autore in attività, italiano o straniero, riconosciuto dalla comunità professionale internazionale e dai lettori, tramite il ricordo del fumettista scomparso. In precedenza è stato assegnato a Mario Alberti (2017), Massimo Dall’Oglio (2018) e Matteo Scalera (2019).

La consegna del Premio, prevista nelle prossime settimane, non ha al momento una data confermata a causa delle problematiche correlate all’emergenza sanitaria COVD-19.

Leggi anche: Sunday Page: Lorenzo Pastrovicchio su “Silver Surfer: Parabola” di Moebius e Stan Lee

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su Instagram, Facebook e Twitter.