È morto il disegnatore e illustratore Sergio Tisselli

sergio tisselli morto

All’età di 63 anni è morto Sergio Tisselli, disegnatore di Le avventure di Giuseppe Pignata, su testi di Magnus, oltre che di alcuni personaggi di Sergio Bonelli Editore come Martin Mystère e Tex.

Nato a Bologna nel 1957, Tisselli esordì con La costellazione del cane, basata sulla sua tesi di laurea sulla peste che colpì il capoluogo emiliano nel 1600. Negli anni successivi a Le avventure di Giuseppe Pignata – pubblicata nel 1993 da Grifo Edizioni – realizzò fumetti come Le avventure di Kim – ispirato al romanzo di Kipling, su sceneggiatura di Valerio Rontini – e La locanda dei misteri, per i testi di Maurizio Ascari.

Dopo aver illustrato I tarocchi dei pellerossa e I tarocchi vichinghi per Edizioni Lo Scarabeo, a partire dagli anni Duemila Tisselli si dedicò prevalentemente all’illustrazione ad acquerello – in particolare a tema western per il libro 51 storie sugli indiani d’America scritto da Renato Genovese – per poi tornare al fumetto nel 2015, con una storia di Tex intitolata Sfida alla vecchia missione, sceneggiata da Pasquale Ruju e pubblicata su Color Tex 8.

tex sergio tisselli morto

Le opere di Tisselli sono in corso di ripubblicazione presso Edizioni NPE, che nel 2019 ha distribuito i volumi Sul sentiero del tramonto – sceneggiato da François Corteggiani – e Guerre di frontiera, realizzato con Angelo Nencetti e Renzo Calegari.

Leggi anche: È morto Giovanni Romanini

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui.