“Fa’ la cosa giusta” di Spike Lee, illustrato

La fumettista Eliana Albertini – autrice dei graphic novel Luigi Meneghello. Apprendista italiano e Malibu – ha reinterpretato per immagini disegnate il film Fa’ la cosa giusta del regista americano Spike Lee. Si tratta di una “VHS illustrata” pubblicata da Tinals (ordinabile online).

Di seguito, un po’ delle illustrazioni di Eliana Albertini ispirate a Fa’ la cosa giusta (il cui titolo originale è Do the Right Thing, come si vede dalla prima immagine).

fa la cosa giusta spike lee eliana albertini
fa la cosa giusta spike lee eliana albertini
fa la cosa giusta spike lee eliana albertini
fa la cosa giusta spike lee eliana albertini
fa la cosa giusta spike lee eliana albertini

Fa’ la cosa giusta è un film uscito nel 1989, con il quale Spike Lee si è affermato come una delle voci più influenti e innovative del cinema americano contemporaneo. È un racconto corale, che illustra il variegato contesto multiculturale di un quartiere di Brooklyn dove si incrociano le vite di individui di varie età e varie origini (afroamericani, italiani, coreani) che frequentano una piccola pizzeria.

Le VHS illustrate di Tinals sono box in tutto e per tutto simili nell’aspetto a veri e propri VHS, ma all’interno non contengono videocassette bensì card con frame illustrati del film e un poster della locandina reinterpretata. Nel corso degli ultimi anni, Tinals ha coinvolto in questo progetto fumettisti e illustratori italiani come Zerocalcare, Silvia Rocchi, Cristina Portolano, Nova, Jacopo Starace, e molti altri.

Leggi anche:

• Il film “Non ci resta che piangere”, illustrato
• 
“Fight Club”, illustrato
• Zerocalcare e Nova disegnano “Star Wars”
• 
Zerocalcare disegna “Stranger Things”

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui.