La fight challenge dei fumettisti italiani

fight challenge fumettisti italiani
Fabio Celoni (Topolino, Dylan Dog) pronto all’azione

Tra le iniziative social più divertenti nate in tempo di lockdown ci sono di certo le fight challenge, vere e proprie “risse virtuali” che hanno visto gruppi di persone picchiarsi tra di loro – ma rigorosamente a distanza – all’interno di un video. La più condivisa e chiacchierata tra queste è diventata la “Boss Bitch Fight Challenge” organizzata dalla stunt di Hollywood Zoë Bell, che ha visto la partecipazione di attrici come Scarlett Johansson, Rosario Dawson e Margot Robbie.

Sulla scia di questo video, anche i fumettisti italiani hanno realizzato una loro fight challenge, a partire da un’idea dello sceneggiatore e disegnatore disneyano Giuseppe Zironi. Alla sfida hanno risposto in 82, tra autori e altre personalità legate al mondo del fumetto, come Giuseppe Camuncoli, Federico Bertolucci, Enrico Faccini, Corrado Mastantuono, Diego Cajelli, Carmine Di Giandomenico, Lee Bermejo, Giacomo Bevilacqua, Werther Dell’Edera, Roberto Recchioni, Fabio Celoni, Paolo Bacilieri e Giuseppe Palumbo.

Il montaggio del video – che mostriamo di seguito – è stato invece realizzato da Lola Zironi.

Leggi anche: I primi fumetti di Neil Gaiman in italiano per beneficenza

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui.