L’Italia degli anni ’30 in “Porco Rosso” di Hayao Miyazaki

Nel 1992, il regista giapponese Hayao Miyazaki realizzò il lungometraggio animato Porco Rosso, ambientato nell’Italia del periodo fascista.

Il film racconta la storia di Marco Pagot, un pilota di inizio Novecento della Regia Aeronautica italiana, che durante una battaglia in volo rischia la morte e ne esce misteriosamente con il volto da maiale. Diventa un reietto, assume il nome di battaglia “Porco Rosso” e si dà al contrabbando.

In questa serie di illustrazioni utilizzate nei titoli di coda del film (raccolte dal blog Jpjones1970), Miyazaki interpreta l’Italia di quel periodo, con fedeltà e romanticismo.

Italia Porco Rosso Hayao Miyazaki
Italia Porco Rosso Hayao Miyazaki
Italia Porco Rosso Hayao Miyazaki
Italia Porco Rosso Hayao Miyazaki
Italia Porco Rosso Hayao Miyazaki
Italia Porco Rosso Hayao Miyazaki
Italia Porco Rosso Hayao Miyazaki

Leggi anche:

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su Facebook e Twitter.