È morto lo sceneggiatore Martin Pasko

martin pasko morto

All’età di 65 anni, è morto l’ex sceneggiatore e editor Martin Pasko, noto in particolare per essere stato tra i principali autori di Superman negli anni Settanta e Ottanta.

Nato in Canada nel 1954, iniziò a lavorare nel mondo del fumetto quando era ancora molto giovane: la sua prima storia fu pubblicata nel 1972 su Vampirella di Warren Publishing. Già l’anno successivo esordì in DC Comics, e dal 1974 iniziò a lavorare sul personaggio di Superman. Nel corso degli anni, Pasko scrisse storie per testate come Action Comics, Superman, Adventure Comics, Blackhawk, Saga of the Swamp Thing e Wonder Woman.

Negli anni Ottanta lo sceneggiatore iniziò a scrivere anche per la tv. Oltre a fare da sceneggiatore e supervisore per la serie animata di Batman degli anni Novanta – per la quale vinse anche un Emmy Award, nel 1993 –, nel corso della carriera ha scritto episodi di sit-com come Cin CinPappa e ciccia e di Tartarughe Ninja alla riscossa. Tra la fine degli anni Novanta e i Duemila ha invece collaborato con Warner Bros. alla realizzazione di film e serial tv dedicati ai personaggi di DC Comics.

Leggi anche:

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui.