La biografia a fumetti di George Orwell

L’Ippocampo prosegue nella sua proposta di fumetti con la pubblicazione di una biografia dello scrittore inglese George Orwell, l’autore di classici della letteratura come 1984 e La fattoria degli animali.

orwell biografia fumetti ippocampo

Il volume, intitolato semplicemente Orwell, è sceneggiato dallo scrittore francese Pierre Christin, noto per aver co-creato la serie a fumetti Válerian e per la sua collaborazione con il disegnatore Enki Bilal su Fine secolo e la trilogia Leggende d’oggi. I disegni, invece, sono di Sébastien Verdier (Zodiaque, Rencontre sur la Transsaharienne) e vedono la partecipazione su alcune tavole di importanti autori del fumetto d’Oltralpe: André Juillard, Olivier Balez, Manu Larcenet, Blutch, Juanjo Guarnido ed Enki Bilal.

Orwell è distribuito in fumetteria e libreria dal 7 maggio 2020, e si può ordinare anche online.

Di seguito la sinossi diffusa dall’editore e le prime tavole del fumetto.

Orwell è passato ai posteri grazie a 1984, che scrisse nel 1948, e alla sua invenzione profetica del Big Brother, che ha prefigurato, settant’anni fa, il controllo dei media, di Internet e della manipolazione dei dati personali. La sua vita era affascinante quanto i suoi libri: un uomo sempre in anticipo sui tempi, studente ad Eton e sbirro in Birmania, combattente nella guerra civile spagnola, antistalinista e giornalista, le cui inchieste hanno suscitato scalpore. Pierre Christin porta il lettore a riscoprire con diletto questa vita straordinaria. Arricchito da tavole di artisti del calibro di Juanjo Guarnido e Enki Bilal, questo biopic celebra uno dei più grandi personaggi del Novecento.

orwell biografia fumetti ippocampo
orwell biografia fumetti ippocampo
orwell biografia fumetti ippocampo
orwell biografia fumetti ippocampo
orwell biografia fumetti ippocampo
orwell biografia fumetti ippocampo

Leggi anche: Il film animato de La Fattoria degli Animali di Orwell, finanziato dalla CIA

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su Instagram, Facebook e Twitter.