Va in pausa la produzione di “Sazae-san”, la più longeva serie animata al mondo

pausa sazae-san cartone animato

Sazae-san, la più longeva serie animata al mondo, ha interrotto temporaneamente la produzione di nuovi episodi, a casa dell’emergenza legata alla diffusione del Coronavirus. Lo ha comunicato il canale televisivo giapponese Fuji TV, annunciando che dalla prossima settimana nello slot serale della domenica, che sin dal 1969 è dedicato ai nuovi episodi di Sazae-san, saranno trasmesse repliche della serie.

Sazae-san è ispirato al manga omonimo di Machiko Hasegawa (1920 – 1992), uno yonkoma (striscia a quattro vignette verticali) pubblicato sul quotidiano Asahi Shimbun. L’anime conta oltre 2.500 episodi composti da tre storie e nel 2013 è entrato nel Guinness dei primati come serie animata più longeva al mondo.

Sazae-san racconta la vita quotidiana di Sazae Fuguta, una donna che abita nella stessa casa con i genitori, il fratellino, la sorella, il marito e il figlio. È una serie umoristica, ma dagli elementi realistici, e nel corso dei decenni ha descritto la società giapponese dal Dopoguerra a oggi, facendo ormai parte dell’immaginario popolare nipponico.

Leggi anche: Tintin alle prese con il Coronavirus

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui.