Radar. 11 fumetti da non perdere usciti questa settimana

Una selezione di alcuni dei fumetti pubblicati in settimana, che secondo noi meritano la vostra attenzione. Per preparare un weekend di buone letture.

Something is Killing the Children 1 (Edizioni BD). Dallo sceneggiatore americano James Tynion IV (Batman) e dal disegnatore italiano Werther Dell’Edera (Il Corvo: Memento MoriLe voci dell’acqua), una serie action-horror che mescola Twin PeaksBuffy e Supernatural. Nella cittadina di Archer’s Peak c’è qualcosa che rapisce i bambini, e in pochi fanno ritorno, raccontando storie orribili. Ad affrontare la minaccia ci penserà una ragazza misteriosa. Qui la nostra recensione.

Once & Future 1 (Edizioni BD). Kieron Gillen (The Wicked & the Divine, Young Avengers) e Dan Mora (Klaus) raccontano la storia di un gruppo di ultranazionalisti che sfrutta un antico artefatto celtico per creare in Inghilterra un’utopia ariana. Ma un’anziana cacciatrice di mostri – in compagnia di suo nipote, un mite professore – affronterà le creature leggendarie da loro risvegliate. Qui la nostra recensione.

Stop!! Hibari-kun! 3 (Coconino Press). Terzo e conclusivo volume della serie realizzata dal fumettista e illustratore giapponese Hisashi Eguchi, pubblicata originariamente in Giappone nei primi anni Ottanta. Una divertente commedia degli equivoci che gioca con i ruoli di genere.

Storie di guerra 6 (saldaPress). La serie a tematica bellica scritta da Garth Ennis racconta la Seconda guerra mondiale, con storie ambientate in Giappone e in Gran Bretagna. I disegni sono di Tomas Aira. Qui un po’ di cose sull’opera.

Memorie dell’oltrespazio. Storie brevi 1974-1977 (Alessandro Editore). Un volume che raccoglie otto storie di fantascienza di Enki Bilal (La Trilogia Nikopol, La tetralogia del Mostro), originariamente apparse sulla rivista francese Pilote intorno alla metà degli anni Settanta.

Thanos. Il finale dell’infinito (Panini Comics). È l’ultima storia di Thanos scritta dal suo creatore, Jim Starlin, per i disegni di Alan Davis. Ma è anche la conclusione della trilogia avviata nel 2014 e completata da I fratelli dell’infinito e Il conflitto dell’infinito.

X-Men Grand Design 3 (Panini Comics). Ed Piskor, l’autore di Hip Hop family Tree, conclude la sua trilogia che riassumere i momenti chiavi della storia degli X-Men, concentrandosi in questo caso soprattutto sulla gestione di Chris Claremont. Qui un po’ di cose da sapere.

Snowpiercer – Estinzione 1 (Editoriale Cosmo). In contemporanea con l’uscita su Netflix della serie tv ispirata a Snowpiercer arriva il prequel a fumetti, ambientato prima del cambiamento climatico che ha costretto l’umanità a rifugiarsi a bordo del treno a locomozione eterna.

Utena. La fillette révolutionnaire 1 (Star Comics). La nuova edizione di un classico moderno del fumetto giapponese per ragazze, creato negli anni Novanta da Chiho Saito. Un manga ricco di enigmi, combattimenti all’arma bianca, principi e principesse.

Oninbo 1 (In Your Face Comix). Dopo i volumi editi da Dynit (Hell Baby, Visioni d’inferno, Bug Boy), arriva in Italia un’altra opera del maestro dell’horror giapponese Hideshi Hino. Oninbo racconta le disavventure di un piccolo e irriverente demone dall’aspetto simpatico che si nutre di insetti “infernali” che vivono nel cuore degli uomini.

Clara e le ombre (Il castoro). Un graphic novel per ragazzi scritto da Andrea Fontana (nostro collaboratore) e disegnato da Claudia Petrazzi, illustratrice di libri per l’infanzia. Una storia di formazione che racconta le vicissitudini di una ragazzina trasferitasi in una nuova città, dove stringerà amicizie e affronterà un mistero che riguarda la sparizione di alcuni suoi compagni di classe. Qui un po’ di pagine in anteprima.

Leggi anche:

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui.