Cameron Stewart è stato rimosso dai progetti per DC e Image in seguito ad accuse di molestie sessuali

batgirl cameron stewart molestie sessuali

DC Comics ha sospeso tutti i progetti in corso con il disegnatore canadese Cameron Stewart, in seguito alle accuse di molestie sessuali ricevute negli ultimi giorni da quest’ultimo. Tra di essi, come riporta il sito Bleeding Cool, c’è anche un fumetto che non era ancora stato annunciato dalla casa editrice.

Per lo stesso motivo, Image Comics ha cancellato la pubblicazione di una copertina variant realizzata da Stewart per il numero 20 della serie Ice Cream Man di W. Maxwell Prince e Martin Morazzo che sarebbe dovuta uscire ad agosto – come confermato dagli stessi autori.

Noto in particolare per il suo lavoro su Batgirl di DC Comics e Fight Club 2 di Dark Horse, Stewart è finito di recente al centro di polemiche per le accuse ricevute sui social da parte della modella Aviva Maï, che ha dichiarato di aver subito da lui molestie sessuali quando era ancora minorenne. La ragazza è stata poi supportata dall’autrice di fumetti Kate Keth, dall’attrice Natasha Negovanlis e da altre personalità del mondo del fumetto, che hanno raccontato simili esperienze passate con Stewart.

Leggi anche:

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su Facebook e Twitter.