La copertina del New Yorker a testa in giù di Richard McGuire

new yorker richard mcguire

Il numero del New Yorker del prossimo 8 giugno ha una copertina che ritrae la città di New York capovolta, disegnata dal fumettista e illustratore americano Richard McGuire (autore del graphic novel Qui). Si tratta di un numero dedicato alla narrativa, contenente racconti brevi di autori contemporanei.

L’illustrazione di Richard McGuire – intitolata This Side Up – evoca quella sensazione di disorientamento e ribaltamento delle consuetudini che si è provata durante il lockdown per l’emergenza legata al Coronavirus e che ancora non è del tutto superata.

«Ero qui quando c’è stata la crisi dell’AIDS, e la paura del contagio era simile. Ero qui l’11 settembre, ed è stato tremendo», ha raccontato l’autore, che vive e lavora a Manhattan, nel cuore di New York. «Ma la situazione ora appare assai più distopica di quanto si potesse mai immaginare.»

Leggi anche: La copertina di Chris Ware per il New Yorker sulla pandemia a New York

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su Facebook e Twitter.