Un fumetto per la Giornata mondiale del rifugiato

In occasione della Giornata mondiale del rifugiato di sabato 20 giugnoWeWorld – organizzazione italiana che da 50 anni difende i diritti di donne e bambini in 29 Paesi del Mondo – presenta il fumetto Migra-Comics.

Realizzato dal fumettista Mattia Moro all’interno del progetto europeo MigratED, lanciato da WeWorld e cofinanziato con il Programma Erasmus+, per diffondere buone pratiche educative su dialogo interculturale e migrazioni, il fumetto vuole combattere gli stereotipi legati a migranti e rifugiati e far riflettere sulle tante forme di odio e intolleranza, di diffidenza e paura presenti all’interno delle nostre società.

Le diverse storie ripercorrono le vicissitudini di Rebecca, una giovane studentessa migrante alle prese con lo studio e la ricerca di un alloggio e di un lavoro. Sulla sua strada incontrerà proprietari di case che rifiutano inquilini stranieri, proposte di lavoro con disparità contrattuali e soprattutto tanta disinformazione.

Il fumetto sarà pubblicato sul sito e sui canali social di WeWorld, con l’obiettivo di coinvolgere i giovani in una campagna di sensibilizzazione digitale per la promozione di una cultura della condivisione e dell’accoglienza.

Di seguito alcune immagini:

migra-comics

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui.