Si ritira a 99 anni Al Jaffee, storico autore della rivista “Mad”

ritirato al jaffee

Il fumettista americano Al Jaffee si è ritirato alla veneranda età di novantanove anni. È stato uno degli autori principali e più amati della rivista umoristica Mad, con la quale ha collaborato sin dal 1955.

La prossima settimana Mad saluterà Jaffee con un numero speciale a lui dedicato. Si tratterà inoltre dell’ultima uscita regolare della rivista contenente materiale inedito.

Jaffee, che a novantacinque anni era entrato nel Guinness dei Primati come autore di fumetti dalla carriera più longeva (per 73 anni e 3 mesi di attività), oltre ad aver collaborato con Mad Magazine e Humbug, ha lavorato con i maggiori editori statunitensi, tra cui Timely Comics, Marvel Comics, DC Comics, e ha disegnato vignette umoristiche per quotidiani e riviste, come il New York Herald Tribute, Playboy, National Geographic e Life.

ritirato al jaffee
Un autoritratto caricaturale di Al Jaffee

Nel contesto di Mad Magazine Jaffee è noto per aver ideato le cosiddette Fold-in, illustrazioni da piegare verticalmente verso l’interno per rivelare una ulteriore immagine e un messaggio nascosti. Nacquero come satira dei paginoni apribili di Playboy e di altre riviste americane, e Jaffee ne ha realizzate oltre cinquecento. Nel 2011 è stata pubblicata una raccolta delle Fold-in di Jaffee realizzate dal 1964 al 2010. Ecco di seguito un esempio di una Fold-in, dal marzo 1980.

ritirato al jaffee fold in

Jaffee ha dichiarato che il suo lavoro non è mai stato faticoso, nonostante l’autore sia stato così prolifico e longevo, perché amava ciò che faceva: «Forse sono solo un po’ infantile, vivo la vita nel modo che ho sempre desiderato, cioè facendo ridere e riflettere gli altri».

Leggi anche: È morto Mort Drucker, storico disegnatore di “Mad Magazine”

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su Facebook e Twitter.