DC Comics cancella l’uscita di un fumetto di Warren Ellis in seguito ad accuse di molestie sessuali

dark nights metal legends of the dark knights warren ellis molestie sessuali

DC Comics ha annullato la pubblicazione di una storia a fumetti sceneggiata da Warren Ellis, dopo che lo scrittore ha ricevuto sui social accuse di aver molestato alcune ragazze nel corso degli anni passati. Il fumetto, disegnato da Jim Cheung, sarebbe dovuto apparire ad agosto sull’albo antologico Dark Nights: Death Metal – Legends of the Dark Knights 1. Al suo posto, ci sarà una storia di due pagine sceneggiata da Marguerite Bennett e disegnata da Jamal Igle.

Nei giorni scorsi, Warren Ellis è finito al centro delle polemiche dopo le dichiarazioni della sua ex amica Katie West e della ex collega Meredith Yayanos, che lo hanno accusato di aver tenuto dei comportamenti non appropriati con loro nei primi anni del Duemila. In seguito alle accuse, Ellis ha scritto un messaggio in cui ha ammesso le proprie colpe: «Ho ferito profondamente alcune persone. Mi vergogno di questi errori e sono parecchio dispiaciuto. […] Avrei dovuto essere più consapevole, più presente e più rispettoso dei sentimenti delle persone, e per questo chiedo scusa».

Attualmente, Ellis è al lavoro per DC Comics anche sulla serie The Batman’s Grave, disegnata da Bryan Hitch, e sulla serie animata di Netflix Castlevania, in qualità di sceneggiatore e produttore esecutivo. Nei giorni scorsi, DC Comics ha bloccato per gli stessi motivi anche i progetti in corso del disegnatore Cameron Stewart.

Leggi anche:

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui.