Lizard pubblica il nuovo fumetto di Craig Thompson

ginseng roots craig thompson fumetto

Rizzoli Lizard ha annunciato la pubblicazione di Ginseng Roots, il nuovo fumetto di Craig Thompson, l’autore di Blankets e Habibi.

Il fumetto, serializzato originariamente negli Stati Uniti in albetti pubblicati da Uncivilized Books, mischia gli elementi tipici del memoir, del diario di viaggio e del saggio, per raccontare il divario di classe, l’agricoltura, la guarigione olistica, 300 anni di rapporti commerciali tra Cina e Nord America, il lavoro minorile e il legame tra due fratelli.

Ginseng Roots – brossurato, 16×24 cm, 144 pagine a colori, 17,00 euro – sarà pubblicato il 28 luglio in fumetteria e libreria, ma si può già ordinare online.

Di seguito la sinossi diffusa dall’editore e alcune pagine dall’edizione inglese.

Cresciuto in una famiglia modesta e molto religiosa, Craig ha lavorato dai dieci ai vent’anni nei campi di ginseng del Wisconsin. Strano a dirsi, ma è proprio così: per un sacco di tempo quel piccolo fazzoletto di terra tra Canada e Usa è stato tra i principali produttori di ginseng dell’intero pianeta. Ma che ci fa una millenaria radice medicinale cinese nel cuore rurale degli Stati Uniti? È un po’ quello che, guardandosi allo specchio, si chiede anche il piccolo Craig: Che ci faccio qui?

Ogni centesimo guadagnato raccogliendo ginseng, Craig lo spende per comprare fumetti, un hobby che diventerà un’ossessione capace di spingerlo a evadere dalla prigione della vita di provincia, per sottrarsi alla fede invadente dei genitori e a un destino fatto di amarezza e rimpianti.

Oggi, tornato nei posti che hanno ispirato Blankets, il suo capolavoro, il quarantacinquenne Craig ha scelto di confrontarsi con l’eredità di quel libro e con tutto ciò che in quelle pagine non ha avuto la forza di raccontare, raccogliendo i ricordi di suo padre, sua madre, suo fratello Phil, sua sorella Sarah e molta gente del suo paesino d’origine, la cui economia ruota ancora attorno al ginseng. Scavando nei luoghi della memoria, Craig va alla ricerca dei suoi errori e delle sue radici. Radici che a volte, proprio come il ginseng, contengono il segreto per guarire ogni male.

Leggi anche: L’importanza di “Blankets”, 15 anni dopo

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su Facebook e Twitter.