Radar. 11 fumetti da non perdere usciti questa settimana

Una selezione di alcuni dei fumetti pubblicati in settimana, che secondo noi meritano la vostra attenzione. Per preparare un weekend di buone letture.

A ondate (Bao Publishing). Il debutto come fumettista dell’illustratore e surfista americano A.J. Dungo è il racconto autobiografico di un amore segnato da una dolorosa malattia. Nel libro le intense emozioni vissute dall’autore si mescolano alla storia della disciplina del surf.

Tributo alla terra (Rizzoli Lizard). Il graphic novel più recente di Joe Sacco – considerato il padre del giornalismo a fumetti, grazie a lavori come Palestina e Gorazde. Area protetta – riporta la storia degli indiani Dene, le cui terre nel profondo nord-ovest del Canada sono state fortemente sfruttate dal governo per estrarre il petrolio di cui erano ricche.

Space Bandits (Panini Comics). Disegnato da Matteo Scalera, Space Bandits è il quarto progetto realizzato da Mark Millar in collaborazione con Netflix, dopo Magic OrderProdigy e Sharkey. Lo scrittore lo ha descritto come «un Butch Cassidy ambientato nello spazio, con un cast di personaggi enorme ed entusiasmante».

La taverna di mezzanotte (Bao Publishing). Realizzato da Yaro Abe, questo manga ha ispirato la serie televisiva di Netflix intitolata Midnight Diner ed è incentrato su un ristorante nel quartiere di Shinjuku, a Tokyo. Il locale apre a mezzanotte, il menu è davvero scarno, ma lo chef è abile. Il fumetto narra le storie di individui singolari che abitano la notte e animano il ristorante.

Ai confini della realtà. La Vita Di Rod Serling (Edizioni BD). Il fumettista di origini israeliane Koren Shadmi racconta l’appassionante vita di Rod Serling, creatore di The Twilight Zone (da noi anche come Ai confini della realtà), la serie televisiva che tra gli anni Cinquanta e Sessanta contribuì a rinnovare il mondo della fantascienza. Qui un’intervista all’autore con un’anteprima del libro.

La via del grembiule. Lo yakuza casalingo 1 (J-Pop). Kousuke Oono racconta le bizzarre avventure quotidiane di un ex criminale alle prese con una nuova vita, ma che un tempo era lo yakuza più temuto della città. Ora si è sposato e ha a che fare con le faccende di casa, più che con sfide tra malviventi.

Dylan Dog 406 (Sergio Bonelli Editore). L’ultimo albo del ciclo intitolato “666” che ha rilanciato il personaggio di Sergio Bonelli Editore. Scritto da Roberto Recchioni e disegnato da Corrado Roi, L’ultima risata promette il ritorno di Groucho.

Doom Patrol (Panini Comics). L’intero ciclo di storie della Doom Patrol scritto da Gerard Way per i disegni di Nick Derington raccolto in un unico volume. Un fumetto psichedelico e sopra le righe. Qui ci sono un po’ di cose da sapere.

Godzilla – La guerra dei 50 anni (saldaPress). James Stokoe, canadese classe 1985, tra i più apprezzati fumettisti del panorama nordamericano, firma una storia di Godzilla che si inserisce nel solco della prima apparizione cinematografica del mostro. Qui ci sono le prime pagine da sfogliare.

Sporchi e subito (Feltrinelli Comics). Un’antologia di fumetti realizzati da giovani autori del panorama italiano, curata da Fumettibrutti. Presenta storie di Joe1, Antonia Caruso e Percy, Giangioff, Andrea De Franco, Michele De Stefano, Chiole, Sonno, Ritardo, Gianluca Ascione e Wallie, oltre che della stessa Josephine “Fumettibrutti” Signorelli.

Leggere Zerocalcare. Guida ai fumetti di un antieroe (ComicOut). Un libro che analizza l’opera di uno dei fumettisti di maggiore successo degli ultimi anni, da La profezia dell’armadillo a Macerie prime, con omaggi e analisi di autori, critici e saggisti.

Leggi anche:

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui.