Il volume Taschen che racconta la storia di EC Comics

A settembre, Taschen pubblicherà un volume sulla storia della casa editrice americana EC Comics, intitolato The History of EC Comics.

Il libro – in lingua inglese – sarà un cartonato di grande formato (29×39,5 cm) con ben 592 pagine a colori, al prezzo di 150,00 euro. L’uscita in Italia è prevista per il 5 settembre 2020, ma il volume è già preordinabile online.

taschen the history of ec comics

The History of EC Comics è scritto e curato dall’esperto Grant Geissman e raccoglie oltre 100 contenuti inediti forniti dagli archivi degli eredi di M.C. Gaines, il fondatore di EC Comics. Racchiude oltre 1.000 illustrazioni che spaziano tra copertine, vignette e pagine interne, fotografie rare, opere d’epoca e alcune storie. Inoltre, molte immagini di copertina contenute nel libro sono riprodotte direttamente dagli originali della casa madre.

Di seguito, qualche immagine da The History of EC Comics.

taschen the history of ec comics
taschen the history of ec comics

Bill Gaines ereditò EC Comics – casa editrice fondata da suo padre M.C. Gaines – nel 1947, e negli otto anni successivi, insieme a fumettisti quali Al Feldstein, Harvey Kurtzman e Wally Wood, rivoluzionò il mondo del fumetto con testate come Tales from the Crypt, Weird Science, Two-Fisted Tale e con il magazine satirico MAD.

Le storie a fumetti di EC Comics erano celebri per i crimini sanguinosi e i morbosi risvolti horror accompagnati da finali a sorpresa tragici e sagaci, ma anche per il realismo con cui trattavano argomenti tabù per l’epoca come razzismo, bigottismo, antisemitismo, dipendenza dalle droghe e corruzione.

Nei primi anni Cinquanta, un’ondata di moralismo convinse l’opinione pubblica che i contenuti di quei fumetti indirizzati a un pubblico di ragazzi fossero eccessivi e che addirittura fossero tra le cause della delinquenza giovanile. Nacque il Comics Code Authority, un codice di regolamentazione interno agli editori volto a verificare il contenuto delle pubblicazioni, ma Gaines non vi aderì, e così i distributori rifiutarono i suoi titoli, portando in breve tempo alla chiusura di gran parte delle sue testate.

Grant Geissman è uno dei più grandi esperti al mondo di EC Comics e della rivista Mad e ha scritto e curato quattro libri sull’argomento, tre dei quali nominati agli Eisner Award. È anche un chitarrista candidato all’Emmy e ha contribuito alla composizione delle musiche per le serie televisive Two and a Half Men e Mike & Molly. Ha pubblicato quattordici album, tra cui la trilogia jazz composta da Say That!, Cool Man Cool e BOP! BANG! BOOM!.

Leggi anche:

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su Facebook e Twitter.