Un po’ di dettagli sul fumetto di Batman del premio Oscar John Ridley

batman john ridley fumetto dc
Un’immagine promozionale realizzata da Ladrönn

Durante l’evento DC FanDome, DC Comics ha annunciato che la storia a fumetti di Batman sceneggiata da John Ridley – premio Oscar per la sceneggiatura del film 12 anni schiavo e autore della serie TV American Crime – sarà una miniserie in quattro parti. I disegni saranno di Nick Derington (Doom Patrol), con le copertine e il design di Ladrönn.

Il protagonista della storia – ancora senza titolo – non sarà però Bruce Wayne, ma un altro Batman ancora non rivelato. «Credo che sia piuttosto sicuro scommettere sul fatto che, se io scrivo Batman, c’è una probabilità almeno del 47% che lui sarà una persona di colore» ha affermato Ridley, confermando allo stesso tempo che la storia sarà incentrata sulla famiglia di Lucius Fox, alleato dell’eroe e progettista di molti dei suoi gadget.

Attualmente Ridley è al lavoro per DC Comics anche sulla serie The Other History of the DC Universe, che debutterà il prossimo novembre dopo una gestazione durata più di due anni. La miniserie di Batman sarà la sua quinta incursione nel mondo del fumetto, dopo che per DC l’autore ha già scritto anche le storie The Authority: Human on the Inside e The Razor’s Edge: Warblade 5, nonché la serie personale The American Way (di cui abbiamo parlato qui), pubblicata dalla defunta etichetta Vertigo.

Leggi anche:

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su Facebook e Twitter.